Scopri con noi le meraviglie del Laos e del Vietnam

13 giorni / 12 notti

Quota base senza volo a partire da € 1830,00
Supplemento singola € 499,00

PARTENZE 2018
Luglio 14
Agosto 4, 11, 18
Settembre 15
Ottobre 6, 20
Novembre 3, 10
Dicembre 18, 23

Programma del Tour di gruppo – minimo 2 partecipanti

Un viaggio attraverso le bellezze del Vietnam e i meravigliosi tesori del Laos.

Scopri con noi le meraviglie del Laos e del Vietnam

13 giorni / 12 notti

Quota base senza volo a partire da € 1830,00
Supplemento singola € 499,00

PARTENZE 2018
Febbraio 3, 24
Marzo 3, 10, 24
Aprile 14, 21
Maggio 12
Giugno 9
Luglio 14
Agosto 4, 11, 18
Settembre 15
Ottobre 6, 20
Novembre 3, 10
Dicembre 18, 23

Programma del Tour di gruppo – minimo 2 partecipanti

Un viaggio attraverso le bellezze del Vietnam e i meravigliosi tesori del Laos.

1° giorno Arrivo a Luang Prabang – Visita di Luang Prabang (/)
Accoglienza all’aeroporto. Sistemazione in hotel. Pranzo libero. Inizio delle visite intorno alle 14. Visita della città Patrimonio dell’Unesco dal 1995: collocata sulla riva sinistra del Mekong e un tempo capitale religiosa del Paese, è oggi il luogo dove si possono trovare ancora più di un centinaio di templi. Visita di Vat Visoun, il più antico tempio della città: ispirato da quello khmer di Vat Phou rimane tuttavia unico nel suo stile, con le caratteristiche finestre in legno. A seguire Vat Aham: situato proprio accanto al Vat Visoun, è rinomato per i suoi imponenti alberi di Banyan. Cena libera. Pernottamento in hotel.

2° giorno Visita di Luang Prabang (B,L)
Vi suggeriamo di svegliarvi presto, al sorgere dell’alba, per ammirare i monaci nel loro caratteristico abito color zafferano: dai tanti templi della città, affluiscono lungo le vie di Luang Prabang in una processione silenziosa per ricevere le offerte degli abitanti. Rispettateli, osservateli e cercate di non disturbarli. Prima di rientrare in hotel, approfittate anche per fare una passeggiata al colorato mercato locale. Dopo la colazione si comincia con le visite classiche della città. Scoprirete in particolare:
– Palazzo Reale, oggi Museo Nazionale.- Vat Xieng Thong – i Templi della città Reale, un vasto insieme di edifici sacri, uno dei gioielli dell’arte laotiana;- Vat May – costruito alla fine del XVIII secolo, residenza del Supremo Patriarca Sangkharat, con le sue decorazioni sulla facciata principale e le monumentali porte scolpite in legno;- Vat Sène: il primo monastero con il tetto ricoperto di tegole gialle e rosse.
Pranzo in un ristorante tipico con cucina asiatica. Nel pomeriggio, raggiunto il molo ci si imbarca lungo il fiume Mekong: la crociera sarà l’occasione non solo per visitare le sacre grotte di Pak Ou, al cui interno sono custodite centinaia di statuine di Buddha, ma anche per godere – al rientro – dello spettacolo del tramonto sul fiume. In serata merita indubbiamente di essere esplorato il mercato notturno dell’etnia H’mong, che si svolge tutti i giorni lungo la via principale di Luang Prabang dalle 17 alle 22. Cena libera. Pernottamento in hotel.

3° giorno Luang Prabang – Walking a Ban Nong Heo – Khuang Sy – Luang Prabang (B,L
Dopo la prima colazione, si parte alla scoperta di Ban Hong Heo (circa 50’), un tipico villaggio Khmu dove i mastri fabbri occupano delle loro attivitá quotidiane. Da qui ci si sposta verso le zone più rurali di quest’area, tra boschi collinari e piantagioni, con soste per ammirare il panorama, interagire con gli abitanti locali e – se possibile – raccogliere un po’ di canna da zucchero fresca direttamente dal campo per assaggiarne il succo! (3km, circa 1h30’, livello easy). La passeggiata vi porterà fino a Ban Thapene, un villaggio situato proprio ai piedi delle cascate di Kuang Sy : qui, circondati da una scenografia da paradiso naturale, è previsto il pranzo presso un ristorante locale. Prima di raggiungere il bus per il rientro a Luang Prabang, merita una sosta il Centro di recupero per orsi, una ONG locale che si occupa della salvaguardia di questi predatori a riscio di estinzione. Rientro a Luang Prabang (25Km – 45’ circa). Cena libera. Pernottamento in hotel.

4° giorno Luang Prabang – Elefant camp – Hanoi (B,L,D)
L’antico nome del Laos era ‘Lane Xang’, letteralmente ‘terra di un milione di elefanti’ : oggi avrete la fortuna di interagire a tu per tu con questi giganteschi pachidermi. Arrivati al campo degli elefanti (25Km da Luang Prabang – 30’ circa), un’oasi protetta dove la natura, l’uomo e questi antichi mammiferi convivono in armonia, sarete accolti dal responsabile della struttura che vi spiegherà brevemente la natura e le abitudini di questi animali selvatici. Verrà poi il momento di godervi il panorama dall’alto del dorso di un elefante (circa 1Km): l’assenza della sella renderà l’esperienza più avventurosa per voi e più piacevole per lui, e vi sentirete come un vero Mahout (istruttore di elefanti).
Nel periodo da Febbraio alla fine di Luglio, la cascate di Tad Sae hanno pochissima acqua o per nulla:
Continuate il tour per dare da mangiare agli elefanti, incontrare i cuccioli, visitare l’ospedale dove vengono accuditi ed una piccola produzione di carta ricavata dagli escrementi di elefante (Dung).
Il pranzo verrà servito presso il Campo.
Nel periodo da Agosto alla fine di Gennaio, le cascate di Tad Sae sono in piena portata:
Continuate il tour a bordo di una tradizionale barca in legno lungo il Fiume Nam Khan, fino a raggiungere le cascate di Tad Sae: qui potrete immergervi nelle fresche acque rigeneranti e godervi una nuotata.Il pranzo verrà servito presso il Campo.
Nel pomeriggio, trasferimento all’aeroporto per il volo per Hanoi. Incontro con gli altri viaggiatori per la cena presso un ristorante tipico.

5° giorno Visita di Hanoi – cooking class (B,L)
Prima colazione in hotel. Quale modo migliore di conoscere un Paese se non quello di conoscerne la tradizione culinaria? E allora via libera alla scoperta del mercato di Hanoi, in una coinvolgente commistione di sapori, luci, voci e colori. Successivamente ci si reca in una casa locale: qui il gruppo sarà suddiviso in diversi sottogruppi, accompagnati dal cuoco e dai suoi assistenti alla realizzazione di alcuni piatti tradizionali. Il corso di cucina dura 2 ore circa ed il pranzo sarà l’occasione per assaggiare i piatti realizzati ma non solo: il pasto sarà completato con altri piatti preparati dall’equipe di cucina sul posto. Nel pomeriggio visita della città di Hanoi e in particolare: la pagoda di Tran Quoc e il Tempio della Letteratura, un tempo “Prima Università del Vietnam”. In seguito visita del Museo dell’Etnografia (chiuso il lunedì).
Lasciamo che sia il viaggiatore a soddisfare la propria curiosità e le proprie passioni culinarie condividendo questa esperienza in modo più “intimo” con il suo/a compagno/a di viaggio o con gli altri partecipanti. Hanoi offre una cucina raffinata ed elegante nei ristoranti più rinomati degli alberghi internazionali o della zona intorno all’Opera, ma anche soluzioni più tipiche, capaci di sorprendere per il rapporto qualità-prezzo. Le nostre guide forniranno tutte le informazioni necessarie alla scelta più adatta per ciascun viaggiatore.
Cena libera. Pernottamento in albergo.

6° giorno Hanoi – Ninh Binh (B,L,D)
La mattina, partenza per Ninh Binh (110 Km – 2.5 ore di strada). All’arrivo, trasferimento al molo di Tam Coc per iniziare una piacevole passeggiata in bicicletta per esplorare i villaggi del delta e conoscere i loro abitanti (3 km – 15/20 minuti, terreno piatto, livello easy). Raggiunto Thung Nham si sale a bordo di piccole barche a remi per una traversata di circa 1h30’ costeggiando campi di riso attraverso lo spettacolare scenario di picchi rocciosi, canali e vegetazione. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio, si parte per Hoa Lu per visitare il tempio dei re Dinh e Le del Regno Dai Co Viet del X e XI secolo. Check in in albergo. Cena in hotel e pernottamento.
Nota 1: Per chi non può/vuole pedalare, è possibile effettuare il tragitto a bordo di un motorino con guidatore (casco protettivo fornito in loco – un cliente per ogni motorino – un guidatore per ogni cliente). Il motorino è il mezzo di trasporto più usato dai Vietnamiti ed è l’unica alternativa disponibile alla bicicletta.
Nota 2: in caso di maltempo, il giro in bicicletta non verrà effettuato. All’arrivo si raggiungerà Thung Nham in macchina/bus e si proseguirà il programma come sopra.

7° giorno Ninh Binh – Halong (B,L,D)
Partenza in mattinata per Halong (180 kms – 4 ore di strada), arrivo verso mezzogiorno. Imbarco immediato per una crociera di 20 ore sulla baia di Halong, Patrimonio UNESCO, a bordo di una stupenda giunca in legno. Il pranzo e la cena saranno serviti a bordo. Pernottamento a bordo della giunca.

8° giorno Halong – Hanoi – volo per Danang – Hoi An (B,BRUNCH,D)
Si consiglia ai viaggiatori di svegliarsi all’alba per ammirare le bellezze della baia al mattino. Dopo un eventuale bagno mattutino, colazione a bordo. Continuazione della crociera lungo la baia e brunch a bordo. Ritorno all’imbarcadero previsto intorno alle 11.00. Partenza alla volta di Yen Duc, un piccolo villaggio agricolo dove si potrà assistere allo spettacolo di marionette sull’acqua all’aperto degustando dei tipici snack locali. Si riprende la strada attraversando distese di risaie lungo il delta del fiume Rosso per raggiungere l’aeroporto di Hanoi. Volo per Danang. Accoglienza all’aeroporto e trasferimento a Hoi An. Sistemazione in hotel. Cena in hotel e pernottamento.

9° giorno Hoi An – My Son – Il villaggio di Duy Vinh (B,L)
Prima colazione in hotel. In mattinata, partenza per la visita del complesso dei templi Cham, riconosciuto dall’UNESCO come Patrimonio mondiale dell’umanità e risalente ai periodi dal IV al XIII secolo del Regno Cham. Rientro ad Hoi An e pranzo in una casa locale. Dopo il pranzo, avrà inizio la scoperta del villaggio di Duy Vinh. Appuntamento alla banchina del molo di Hai Lang dove si sale su di una barca locale per raggiungere il molo di Tra Nhieu: dopo un breve incontro con un famoso scultore locale, si parte per un divertente tour in bicicletta verso il villaggio di Duy Vinh. Circa 13km di paesaggi bucolici tra risaie, distese di bamboo e sentieri alberati (durata 2h30’, terreno piatto, livello easy): una volta giunti al villaggio, sarà il momento di scoprire le tradizioni e le tecniche artigianali della lavorazione del cai còi, una pianta che cresce rigogliosa in quest’area e che viene utilizzata di generazione in generazione per la realizzazione delle stuoie (N.B:. a seconda del periodo, sarà possibile scoprire le varie fasi di lavorazione delle materie prime). Rientro in macchina a Hoi An. Cena libera e pernottamento in hotel.
Nota: Per chi non può/vuole pedalare, è possibile effettuare il tragitto a bordo di un motorino con guidatore (casco protettivo fornito in loco – un cliente per ogni motorino – un guidatore per ogni cliente). Il motorino è il mezzo di trasporto più usato dai Vietnamiti ed è l’unica alternativa disponibile alla bicicletta.

10° giorno Hoi An – Danang – Hue (B,L,D)
Prima colazione in hotel. Visita guidata della cittadina di Hoi An (letteralmente antico villaggio), riconosciuta dall’Unesco come patrimonio mondiale dell’umanità. Passeggiata per le stradine della città alla scoperta delle antiche case cinesi risalenti a più di due secoli fa. Pranzo in ristorante tipico. Nel pomeriggio, partenza in direzione di Hue, passando per il famoso “colle delle nuvole”, che offre sulla sua cima uno stupendo panorama sul litorale. Cena in ristorante locale. Pernottamento in albergo.

11° giorno Visita di Hue – Volo per Saigon (B,L)
Prima colazione in hotel. Visita della Cittadella Imperiale, poi giro in bicicletta o cyclo sulla strada che costeggia il fiume e arriva fino alla pagoda di Thien Mu. Sosta per la visita di una casa con un giardino tipico della città di Hue costruita secondo le antiche norme della geomanzia: sarete avvolti da una piacevole sensazione di serenità e pace. Visita della pagoda. Pranzo in ristorante tipico. Partenza in macchina fino al mausoleo di Minh Mang e visita del mausoleo. Al termine della visita trasferimento all’aeropoto di Hue per prendere il volo verso Ho Chi Minh. Accoglienza in aeroporto di Ho Chi Minh e trasferimento in hotel. Cena libera. Pernottamento in albergo.

12° giorno Visita di Ho Chi Minh – Ben Tre – Ho Chi Minh (B,L,D)
Prima colazione in hotel. Oggi giornata dedicata alla scoperta di Ben Tre, sul Delta del Mekong (130km – 2h30’/3 ore). Raggiunto il molo di Phong Nam ci si imbarca per la crociera lungo il fiume Chet Say, ramo del Mekong, con diverse soste per capire al meglio come funziona l’economia locale: visita della fornace in mattoni e alle fabbriche dedite alla lavorazione delle noci di cocco, dove poter vedere come ogni parte di questo versatile frutto viene trasformata in cibo ed altri prodotti. L’imbarcazione proseguirà poi attraverso un piccolo canale per fermarsi in un tranquillo villaggio, per una passeggiata sulle rive del Delta e visitare una casa di tessitori di tappeti alle prese con gli arcolai: potete anche provarci voi stessi prima di mettervi in sella alla bicicletta (o a bordo di uno xe lôi) e raggiungere un tipico villaggio, tra campi di riso e coltivazioni di verdure. Pausa per il pranzo presso una casa locale, dove gustare dell’ottimo pesce a ‘orecchie d’elefante’, gamberi di fiume, freschi drink o birra. E’ tempo di imbarcarsi su un sampan e godersi un giro rilassante sul canale. Ritorno in barca verso il molo. Rientro previsto ad Ho Chi Minh verso la fine del pomeriggio. Visita del mercato di Ben Thanh. Cena al Chill Skybar, Restaurant & Lounge: a due passi dal centro, è la location ideale dove trascorrere l’ultima notte in Vietnam, nella Capitale sempre viva e dinamica, godendo di una vista mozzafiato sull’intera città. Pernottamento in hotel.

13° giorno Ho Chi Minh – Cu Chi – Ho Chi Minh – Partenza (B,L)
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita dei Tunnel di Cu Chi (1h30’/60 km)
Per cominciare, sarete invitati a guardare un documentario sui tunnel e sulla guerra degli anni ’60 e ’70: sarà di aiuto per avere una visione concreta di quanto fossero utili i tunnel e di come furono costruiti. In seguito, scoprirete gli ingressi ai tunnel, così stretti da permettere il passaggio di una sola persona per volta: andando sempre più in profondità, oltre i 100mt, si arriverà a vedere le stanze, gli uffici, le cucina, le sale riunioni, i depositi di armi ed anche gli ospedali. Una vera e propria città sotterranea dove ogni cittadino aveva un ruolo. Sarà possibile anche vedere i locali che preparano torte di riso e distillano il vino, e al termine del tour potrete degustare una delle specialità di Cu Chi molto consumata durante il periodo della guerra, il “Khoai my luoc” (manioca bollita). Pranzo in ristorante locale. Rientro ad Ho Chi Minh e visita dei siti storici della città: l’Ufficio Postale, la Cattedrale Notre-Dame, la via Dong Khoi e la pagoda di Ngoc Hoang. Si prosegue poi con la visita del Museo dei Residuati Bellici: questa, più che una visita, rappresenta un’opportunità unica per capire veramente che cosa abbiano vissuto i Vietnamiti durante gli anni della guerra del Viet Nam e di quali atrocità siano stati vittime. Termine previsto delle visite intorno alle 16.00. Trasferimento diretto all’aeroporto per il volo di rientro in Italia.

Le visite durante il tour potrebbero essere diversamente ripartite.

Luang Prabang My Dream Boutique 3* o similare
Hanoi The Ann o similare
Ninh Binh Ninh Binh Hidden Charm o similare
Halong Giunca Golden cruise o Halong Pelican – non privata – Cabina con bagno privato
Hoi An Ancient House Village o similare
Hue Eldora o similari
Ho Chi Minh Central Palace o similare

Voli domestici in Vietnam comprensivi di tasse aeroportuali
Assistenza in aeroporto
Trasferimenti da/per l’aeroporto
Trasporto in minivan durante il tour
12 pernottamenti negli alberghi menzionati o similari
Trattamento come da programma
Guide locali parlanti italiano durante le visite
Visite ed escursioni come da programma con ingressi ai siti inclusi.

Voli da/per l’Italia
Volo Luang Prabang – Hanoi
Visite ed escursioni facoltative
Mance per le guide locali e gli autisti
Bevande e pasti non menzionati
Extra di carattere personale
Iscrizione – € 50,00 con documenti per e-mail; € 80,00 con documenti cartacei
Tasse aeroportuali ed adeguamento carburante
Assicurazione obbligatoria (medico bagaglio annullamento)
Visto d’ingresso in Laos (circa USD 36,00 – da pagarsi in loco)
Visto d’ingresso in Vietnam (circa USD 25,00 – da pagarsi in loco)
Tutto quanto non espressamente specificato ne “la quota base comprende”.

Ricordiamo che nessun servizio è stato opzionato pertanto le suddette quote sono soggette a riconferma in base alla disponibilità al momento della prenotazione ed alla variazione per l’eventuale fluttuazione del cambio, che viene calcolato 25 giorni prima della partenza. I prezzi sono basati sul cambio di 1 Euro pari a Dollari USA 1,19.

1° giorno Arrivo a Luang Prabang – Visita di Luang Prabang (/)
Accoglienza all’aeroporto. Sistemazione in hotel. Pranzo libero. Inizio delle visite intorno alle 14. Visita della città Patrimonio dell’Unesco dal 1995: collocata sulla riva sinistra del Mekong e un tempo capitale religiosa del Paese, è oggi il luogo dove si possono trovare ancora più di un centinaio di templi. Visita di Vat Visoun, il più antico tempio della città: ispirato da quello khmer di Vat Phou rimane tuttavia unico nel suo stile, con le caratteristiche finestre in legno. A seguire Vat Aham: situato proprio accanto al Vat Visoun, è rinomato per i suoi imponenti alberi di Banyan. Cena libera. Pernottamento in hotel.

2° giorno Visita di Luang Prabang (B,L)
Vi suggeriamo di svegliarvi presto, al sorgere dell’alba, per ammirare i monaci nel loro caratteristico abito color zafferano: dai tanti templi della città, affluiscono lungo le vie di Luang Prabang in una processione silenziosa per ricevere le offerte degli abitanti. Rispettateli, osservateli e cercate di non disturbarli. Prima di rientrare in hotel, approfittate anche per fare una passeggiata al colorato mercato locale. Dopo la colazione si comincia con le visite classiche della città. Scoprirete in particolare:
– Palazzo Reale, oggi Museo Nazionale.- Vat Xieng Thong – i Templi della città Reale, un vasto insieme di edifici sacri, uno dei gioielli dell’arte laotiana;- Vat May – costruito alla fine del XVIII secolo, residenza del Supremo Patriarca Sangkharat, con le sue decorazioni sulla facciata principale e le monumentali porte scolpite in legno;- Vat Sène: il primo monastero con il tetto ricoperto di tegole gialle e rosse.
Pranzo in un ristorante tipico con cucina asiatica. Nel pomeriggio, raggiunto il molo ci si imbarca lungo il fiume Mekong: la crociera sarà l’occasione non solo per visitare le sacre grotte di Pak Ou, al cui interno sono custodite centinaia di statuine di Buddha, ma anche per godere – al rientro – dello spettacolo del tramonto sul fiume. In serata merita indubbiamente di essere esplorato il mercato notturno dell’etnia H’mong, che si svolge tutti i giorni lungo la via principale di Luang Prabang dalle 17 alle 22. Cena libera. Pernottamento in hotel.

3° giorno Luang Prabang – Walking a Ban Nong Heo – Khuang Sy – Luang Prabang (B,L
Dopo la prima colazione, si parte alla scoperta di Ban Hong Heo (circa 50’), un tipico villaggio Khmu dove i mastri fabbri occupano delle loro attivitá quotidiane. Da qui ci si sposta verso le zone più rurali di quest’area, tra boschi collinari e piantagioni, con soste per ammirare il panorama, interagire con gli abitanti locali e – se possibile – raccogliere un po’ di canna da zucchero fresca direttamente dal campo per assaggiarne il succo! (3km, circa 1h30’, livello easy). La passeggiata vi porterà fino a Ban Thapene, un villaggio situato proprio ai piedi delle cascate di Kuang Sy : qui, circondati da una scenografia da paradiso naturale, è previsto il pranzo presso un ristorante locale. Prima di raggiungere il bus per il rientro a Luang Prabang, merita una sosta il Centro di recupero per orsi, una ONG locale che si occupa della salvaguardia di questi predatori a riscio di estinzione. Rientro a Luang Prabang (25Km – 45’ circa). Cena libera. Pernottamento in hotel.

4° giorno Luang Prabang – Elefant camp – Hanoi (B,L,D)
L’antico nome del Laos era ‘Lane Xang’, letteralmente ‘terra di un milione di elefanti’ : oggi avrete la fortuna di interagire a tu per tu con questi giganteschi pachidermi. Arrivati al campo degli elefanti (25Km da Luang Prabang – 30’ circa), un’oasi protetta dove la natura, l’uomo e questi antichi mammiferi convivono in armonia, sarete accolti dal responsabile della struttura che vi spiegherà brevemente la natura e le abitudini di questi animali selvatici. Verrà poi il momento di godervi il panorama dall’alto del dorso di un elefante (circa 1Km): l’assenza della sella renderà l’esperienza più avventurosa per voi e più piacevole per lui, e vi sentirete come un vero Mahout (istruttore di elefanti).
Nel periodo da Febbraio alla fine di Luglio, la cascate di Tad Sae hanno pochissima acqua o per nulla:
Continuate il tour per dare da mangiare agli elefanti, incontrare i cuccioli, visitare l’ospedale dove vengono accuditi ed una piccola produzione di carta ricavata dagli escrementi di elefante (Dung).
Il pranzo verrà servito presso il Campo.
Nel periodo da Agosto alla fine di Gennaio, le cascate di Tad Sae sono in piena portata:
Continuate il tour a bordo di una tradizionale barca in legno lungo il Fiume Nam Khan, fino a raggiungere le cascate di Tad Sae: qui potrete immergervi nelle fresche acque rigeneranti e godervi una nuotata.Il pranzo verrà servito presso il Campo.
Nel pomeriggio, trasferimento all’aeroporto per il volo per Hanoi. Incontro con gli altri viaggiatori per la cena presso un ristorante tipico.

5° giorno Visita di Hanoi – cooking class (B,L)
Prima colazione in hotel. Quale modo migliore di conoscere un Paese se non quello di conoscerne la tradizione culinaria? E allora via libera alla scoperta del mercato di Hanoi, in una coinvolgente commistione di sapori, luci, voci e colori. Successivamente ci si reca in una casa locale: qui il gruppo sarà suddiviso in diversi sottogruppi, accompagnati dal cuoco e dai suoi assistenti alla realizzazione di alcuni piatti tradizionali. Il corso di cucina dura 2 ore circa ed il pranzo sarà l’occasione per assaggiare i piatti realizzati ma non solo: il pasto sarà completato con altri piatti preparati dall’equipe di cucina sul posto. Nel pomeriggio visita della città di Hanoi e in particolare: la pagoda di Tran Quoc e il Tempio della Letteratura, un tempo “Prima Università del Vietnam”. In seguito visita del Museo dell’Etnografia (chiuso il lunedì).
Lasciamo che sia il viaggiatore a soddisfare la propria curiosità e le proprie passioni culinarie condividendo questa esperienza in modo più “intimo” con il suo/a compagno/a di viaggio o con gli altri partecipanti. Hanoi offre una cucina raffinata ed elegante nei ristoranti più rinomati degli alberghi internazionali o della zona intorno all’Opera, ma anche soluzioni più tipiche, capaci di sorprendere per il rapporto qualità-prezzo. Le nostre guide forniranno tutte le informazioni necessarie alla scelta più adatta per ciascun viaggiatore.
Cena libera. Pernottamento in albergo.

6° giorno Hanoi – Ninh Binh (B,L,D)
La mattina, partenza per Ninh Binh (110 Km – 2.5 ore di strada). All’arrivo, trasferimento al molo di Tam Coc per iniziare una piacevole passeggiata in bicicletta per esplorare i villaggi del delta e conoscere i loro abitanti (3 km – 15/20 minuti, terreno piatto, livello easy). Raggiunto Thung Nham si sale a bordo di piccole barche a remi per una traversata di circa 1h30’ costeggiando campi di riso attraverso lo spettacolare scenario di picchi rocciosi, canali e vegetazione. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio, si parte per Hoa Lu per visitare il tempio dei re Dinh e Le del Regno Dai Co Viet del X e XI secolo. Check in in albergo. Cena in hotel e pernottamento.
Nota 1: Per chi non può/vuole pedalare, è possibile effettuare il tragitto a bordo di un motorino con guidatore (casco protettivo fornito in loco – un cliente per ogni motorino – un guidatore per ogni cliente). Il motorino è il mezzo di trasporto più usato dai Vietnamiti ed è l’unica alternativa disponibile alla bicicletta.
Nota 2: in caso di maltempo, il giro in bicicletta non verrà effettuato. All’arrivo si raggiungerà Thung Nham in macchina/bus e si proseguirà il programma come sopra.

7° giorno Ninh Binh – Halong (B,L,D)
Partenza in mattinata per Halong (180 kms – 4 ore di strada), arrivo verso mezzogiorno. Imbarco immediato per una crociera di 20 ore sulla baia di Halong, Patrimonio UNESCO, a bordo di una stupenda giunca in legno. Il pranzo e la cena saranno serviti a bordo. Pernottamento a bordo della giunca.

8° giorno Halong – Hanoi – volo per Danang – Hoi An (B,BRUNCH,D)
Si consiglia ai viaggiatori di svegliarsi all’alba per ammirare le bellezze della baia al mattino. Dopo un eventuale bagno mattutino, colazione a bordo. Continuazione della crociera lungo la baia e brunch a bordo. Ritorno all’imbarcadero previsto intorno alle 11.00. Partenza alla volta di Yen Duc, un piccolo villaggio agricolo dove si potrà assistere allo spettacolo di marionette sull’acqua all’aperto degustando dei tipici snack locali. Si riprende la strada attraversando distese di risaie lungo il delta del fiume Rosso per raggiungere l’aeroporto di Hanoi. Volo per Danang. Accoglienza all’aeroporto e trasferimento a Hoi An. Sistemazione in hotel. Cena in hotel e pernottamento.

9° giorno Hoi An – My Son – Il villaggio di Duy Vinh (B,L)
Prima colazione in hotel. In mattinata, partenza per la visita del complesso dei templi Cham, riconosciuto dall’UNESCO come Patrimonio mondiale dell’umanità e risalente ai periodi dal IV al XIII secolo del Regno Cham. Rientro ad Hoi An e pranzo in una casa locale. Dopo il pranzo, avrà inizio la scoperta del villaggio di Duy Vinh. Appuntamento alla banchina del molo di Hai Lang dove si sale su di una barca locale per raggiungere il molo di Tra Nhieu: dopo un breve incontro con un famoso scultore locale, si parte per un divertente tour in bicicletta verso il villaggio di Duy Vinh. Circa 13km di paesaggi bucolici tra risaie, distese di bamboo e sentieri alberati (durata 2h30’, terreno piatto, livello easy): una volta giunti al villaggio, sarà il momento di scoprire le tradizioni e le tecniche artigianali della lavorazione del cai còi, una pianta che cresce rigogliosa in quest’area e che viene utilizzata di generazione in generazione per la realizzazione delle stuoie (N.B:. a seconda del periodo, sarà possibile scoprire le varie fasi di lavorazione delle materie prime). Rientro in macchina a Hoi An. Cena libera e pernottamento in hotel.
Nota: Per chi non può/vuole pedalare, è possibile effettuare il tragitto a bordo di un motorino con guidatore (casco protettivo fornito in loco – un cliente per ogni motorino – un guidatore per ogni cliente). Il motorino è il mezzo di trasporto più usato dai Vietnamiti ed è l’unica alternativa disponibile alla bicicletta.

10° giorno Hoi An – Danang – Hue (B,L,D)
Prima colazione in hotel. Visita guidata della cittadina di Hoi An (letteralmente antico villaggio), riconosciuta dall’Unesco come patrimonio mondiale dell’umanità. Passeggiata per le stradine della città alla scoperta delle antiche case cinesi risalenti a più di due secoli fa. Pranzo in ristorante tipico. Nel pomeriggio, partenza in direzione di Hue, passando per il famoso “colle delle nuvole”, che offre sulla sua cima uno stupendo panorama sul litorale. Cena in ristorante locale. Pernottamento in albergo.

11° giorno Visita di Hue – Volo per Saigon (B,L)
Prima colazione in hotel. Visita della Cittadella Imperiale, poi giro in bicicletta o cyclo sulla strada che costeggia il fiume e arriva fino alla pagoda di Thien Mu. Sosta per la visita di una casa con un giardino tipico della città di Hue costruita secondo le antiche norme della geomanzia: sarete avvolti da una piacevole sensazione di serenità e pace. Visita della pagoda. Pranzo in ristorante tipico. Partenza in macchina fino al mausoleo di Minh Mang e visita del mausoleo. Al termine della visita trasferimento all’aeropoto di Hue per prendere il volo verso Ho Chi Minh. Accoglienza in aeroporto di Ho Chi Minh e trasferimento in hotel. Cena libera. Pernottamento in albergo.

12° giorno Visita di Ho Chi Minh – Ben Tre – Ho Chi Minh (B,L,D)
Prima colazione in hotel. Oggi giornata dedicata alla scoperta di Ben Tre, sul Delta del Mekong (130km – 2h30’/3 ore). Raggiunto il molo di Phong Nam ci si imbarca per la crociera lungo il fiume Chet Say, ramo del Mekong, con diverse soste per capire al meglio come funziona l’economia locale: visita della fornace in mattoni e alle fabbriche dedite alla lavorazione delle noci di cocco, dove poter vedere come ogni parte di questo versatile frutto viene trasformata in cibo ed altri prodotti. L’imbarcazione proseguirà poi attraverso un piccolo canale per fermarsi in un tranquillo villaggio, per una passeggiata sulle rive del Delta e visitare una casa di tessitori di tappeti alle prese con gli arcolai: potete anche provarci voi stessi prima di mettervi in sella alla bicicletta (o a bordo di uno xe lôi) e raggiungere un tipico villaggio, tra campi di riso e coltivazioni di verdure. Pausa per il pranzo presso una casa locale, dove gustare dell’ottimo pesce a ‘orecchie d’elefante’, gamberi di fiume, freschi drink o birra. E’ tempo di imbarcarsi su un sampan e godersi un giro rilassante sul canale. Ritorno in barca verso il molo. Rientro previsto ad Ho Chi Minh verso la fine del pomeriggio. Visita del mercato di Ben Thanh. Cena al Chill Skybar, Restaurant & Lounge: a due passi dal centro, è la location ideale dove trascorrere l’ultima notte in Vietnam, nella Capitale sempre viva e dinamica, godendo di una vista mozzafiato sull’intera città. Pernottamento in hotel.

13° giorno Ho Chi Minh – Cu Chi – Ho Chi Minh – Partenza (B,L)
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita dei Tunnel di Cu Chi (1h30’/60 km)
Per cominciare, sarete invitati a guardare un documentario sui tunnel e sulla guerra degli anni ’60 e ’70: sarà di aiuto per avere una visione concreta di quanto fossero utili i tunnel e di come furono costruiti. In seguito, scoprirete gli ingressi ai tunnel, così stretti da permettere il passaggio di una sola persona per volta: andando sempre più in profondità, oltre i 100mt, si arriverà a vedere le stanze, gli uffici, le cucina, le sale riunioni, i depositi di armi ed anche gli ospedali. Una vera e propria città sotterranea dove ogni cittadino aveva un ruolo. Sarà possibile anche vedere i locali che preparano torte di riso e distillano il vino, e al termine del tour potrete degustare una delle specialità di Cu Chi molto consumata durante il periodo della guerra, il “Khoai my luoc” (manioca bollita). Pranzo in ristorante locale. Rientro ad Ho Chi Minh e visita dei siti storici della città: l’Ufficio Postale, la Cattedrale Notre-Dame, la via Dong Khoi e la pagoda di Ngoc Hoang. Si prosegue poi con la visita del Museo dei Residuati Bellici: questa, più che una visita, rappresenta un’opportunità unica per capire veramente che cosa abbiano vissuto i Vietnamiti durante gli anni della guerra del Viet Nam e di quali atrocità siano stati vittime. Termine previsto delle visite intorno alle 16.00. Trasferimento diretto all’aeroporto per il volo di rientro in Italia.

Le visite durante il tour potrebbero essere diversamente ripartite.

Luang Prabang My Dream Boutique 3* o similare
Hanoi The Ann o similare
Ninh Binh Ninh Binh Hidden Charm o similare
Halong Giunca Golden cruise o Halong Pelican – non privata – Cabina con bagno privato
Hoi An Ancient House Village o similare
Hue Eldora o similari
Ho Chi Minh Central Palace o similare

Voli domestici in Vietnam comprensivi di tasse aeroportuali
Assistenza in aeroporto
Trasferimenti da/per l’aeroporto
Trasporto in minivan durante il tour
12 pernottamenti negli alberghi menzionati o similari
Trattamento come da programma
Guide locali parlanti italiano durante le visite
Visite ed escursioni come da programma con ingressi ai siti inclusi.

Voli da/per l’Italia
Volo Luang Prabang – Hanoi
Visite ed escursioni facoltative
Mance per le guide locali e gli autisti
Bevande e pasti non menzionati
Extra di carattere personale
Iscrizione – € 50,00 con documenti per e-mail; € 80,00 con documenti cartacei
Tasse aeroportuali ed adeguamento carburante
Assicurazione obbligatoria (medico bagaglio annullamento)
Visto d’ingresso in Laos (circa USD 36,00 – da pagarsi in loco)
Visto d’ingresso in Vietnam (circa USD 25,00 – da pagarsi in loco)
Tutto quanto non espressamente specificato ne “la quota base comprende”.

Ricordiamo che nessun servizio è stato opzionato pertanto le suddette quote sono soggette a riconferma in base alla disponibilità al momento della prenotazione ed alla variazione per l’eventuale fluttuazione del cambio, che viene calcolato 25 giorni prima della partenza. I prezzi sono basati sul cambio di 1 Euro pari a Dollari USA 1,19.

Login Account

6 or more characters, letters and numbers. Must contain at least one number.

Invaild email address.