Scopri con noi le meraviglie del Peru

13 giorni / 12 notti

Quota base senza volo a partire da € 2175,00

PARTENZE 2018
Settembre 2, 16, 30
Ottobre 14
Novembre 11
Dicembre 9, 22

PARTENZE 2019
Gennaio 13
Febbraio 17
Marzo 18

Programma del Tour di gruppo – minimo 2 partecipanti

Un viaggio in un paese affascinante, alla scoperta di siti archeologici, testimoni di una delle più grandiose civiltà del passato, luoghi culturali e paesaggistici di incredibile bellezza.

Scopri con noi le meraviglie del Peru

13 giorni / 12 notti

Quota base senza volo a partire da € 2175,00

PARTENZE 2018
Settembre 2, 16, 30
Ottobre 14
Novembre 11
Dicembre 9, 22

PARTENZE 2019
Gennaio 13
Febbraio 17
Marzo 18

Programma del Tour di gruppo – minimo 2 partecipanti

Un viaggio in un paese affascinante, alla scoperta di siti archeologici, testimoni di una delle più grandiose civiltà del passato, luoghi culturali e paesaggistici di incredibile bellezza.

1° giorno LIMA (-/-/-)
Arrivo a Lima, assistenza e trasferimento presso l’hotel. Sistemazione a Lima.
2° giorno LIMA / PARACAS (B/-/-)
Nel mattino faremo una passeggiata per le strade e le piazze principali della città. Cominceremo dal Parco dell’Amore a Miraflores, con una spettacolare vista dell’Oceano Pacifico. Dopo avremo una vista panoramica della Huaca Pucllana, centro ceremoniale della cultura, per poi procedere verso San Isidro, centro finanziario della città, ed apprezzeremo la Huaca Huallamarca, antico resto pre-inca. Continueremo con la Piazza D’Armi, dove si trova il Palazzo del Governo ed il Palazzo Municipale. Visiteremo la Cattedrale e cammineremo fino al Convento di Santo Domingo dove risiedono i resti di San Martin de Porras e Santa Rosa da Lima. Dopo la visita della città partenza in bus privato per Paracas. Arrivo, sistemazione in hotel e tempo libero.
3° giorno PARACAS / NAZCA (B/-/-)
Al mattino presto, saliremo a bordo della barca per realizzare un’escursione marina alle isole Ballestas*. Lungo il tragitto apprezzeremo il Candelabro, disegno scolpito su una collina di sabbia e orientato verso la pampa di Nazca. Sulle isole, vivremo il contatto con la natura e ascolteremo i suoni dei lupi marini, osserveremo alcuni pinguini di Humboldt e gli uccelli marini che annidano sulle isole. Ritorno e partenza in trasporto privato per Nasca. Trasferimento all’aerodromo di Nasca per salire a bordo dell’aereo monomotore e sorvolare le misteriose linee di Nasca, enormi disegni che solo possono essere apprezzati dall’alto, e rappresentano diversi insetti e animali come la scimmia, il colibrì, il condor, la lucertola, il ragno, la balena, l’albero, le mani e molteplici linee che attraversano tutta la pampa di Nasca. Non si sa ancora como siano state realizzate. Secondo una teoria, si pensa che furono un monumentale calendario astronomico che rappresentava le costellazioni. Avremo una piccola spiegazione da parte del pilota dell’aeronave (in Inglese e Spagnolo).
*NB: la barca per l’escursione delle Isole Ballestas è condivisa con clienti di altri nazionalità ma guida privata in Italiano.
4° giorno NAZCA / AREQUIPA (B/-/-)
Partenza in trasporto privato in direzione di Arequipa lungo un percorso meraviglioso attraversando il deserto su una strada piena di paesaggi stupendi. Sosta per il pranzo (non incluso). Arrivo in serata ad Arequipa e sistemazione in Hotel.
5° giorno AREQUIPA (B/-/-)
Mattinata libera. Nel pomeriggio, la Città Bianca ci apre le sue porte per un percorso che avrà inizio dallo splendido quartiere di San Lazzaro, luogo di fondazione di Arequipa; da qui passeggeremo per le sue pittoresche stradine decorate dai gerani, raggiungeremo il belvedere di Carmen Alto, che ci regalerà bei paesaggi fatti di terrazzamenti agricoli e da dove potremo ammirare i tre vulcani che proteggono e circondano la città: Misti, Chachani e Pichu-Picchu. Proseguiremo verso il quartiere coloniale di Yanahuara, famoso per la sua Chiesa costruita in stile andaluso ed il suo belvedere, di pregio architettonico e circondato da archi costruiti in roccia vulcanica. Successivamente visiteremo il Monastero di Santa Catalina, incredibile monumento religioso che è stato chiuso epr circa 400 anni; la città con le sue stradine strette, le piazze e i giardini ci ricorda gli antichi quartieri di Siviglia o Granada. Infine ci dirigeremo alla Piazza delle Armi, dove potremo ammirare la Cattedrale e i portici che circondano la piazza; visiteremo la Chiesa della Compagnia di Gesù, fondata nel secolo XVII dai Gesuiti ed ammirevole per i suoi claustri e per la famosa Cupola di San Ignazio. Pernottamento ad Arequipa.
6° giorno AREQUIPA / COLCA (B/L/-)
Partiremo alla volta della spettacolare Valle del Colca. Saliremo lungo le falde del vulcano Chachani; la veduta dei vulcani Misti e Picchu Picchu è stupenda. Attraverseremo la riserva di vigogne di Pampa Cañahuas, dove le vedremo libere, andare a piacimento per le terre alto-andine. Sul nostro cammino troveremo villaggi tipici e particolari. Pranzeremo sulla strada di ritorno all’hotel. Avremo il pomeriggio libero per riposare e per godere dei servizi dell’hotel. Pernottamento nella Valle del Colca.
7° giorno COLCA / PUNO (B/L/-)
Alla mattina molto presto, ci dirigeremo al belvedere della Cruz del Cóndor e saremo spettatori dell’imponenza del volo dei condor, enormi uccelli delle Ande, in via di estinzione e símbolo della Cordigliera delle Ande. La veduta ci permetterà di apprezzare in pieno la dimensione del cañón, considerato uno dei più profondi del mondo. Visiteremo i villaggi di Maca e Yanque che ancora conservano le loro Chiese coloniali. Dopo pranzo, intraprenderemo un viaggio di circa 7 ore fino al nostro hotel nella città di Puno, dove saremo ricevuti e assistiti al nostro arrivo. Pernottamento a Puno.
8° GIORNO: PUNO/ LAGO TITICACA (B/L/-)
Conosceremo il Lago Titicaca in una escursione che durerà tutta la giornata. Cominceremo visitando gli Uros, ospitali abitanti che ci riceveranno nelle isole artificiali costruite a base di “totora”. Proseguiremo verso l’Isola di Taquile, dove gli abitanti conservano ancora le loro ancestrali tradizioni e che ci riceveranno con i loro colorati costumi tipici. Non perderemo l’opportunità di esplorare le isole che ci sorprenderanno con il bel panorama del lago. Assaporeremo un pranzo tipico sull’isola. Nel pomeriggio faremo ritorno in città.
*NB: la barca per l’escursione del Lago Titicaca è condivisa con clienti di altre nazionalità ma sempre con la guida privata parlante Italiano.
9°giorno PUNO / CUZCO (B/L/-)
Partiremo con un autobus turístico verso la città di Cusco. Lungo il cammino effettueremo soste per visitare le attrazioni paesaggistiche di questa rotta. La nostra prima sosta sarà al Museo del luogo di Pucará. Non ci lasceremo scappare l’opportunità di procurarci uno dei classici piccoli tori di questa località. Le nostre seguenti soste verranno effettuate per il pranzo e per godere del meraviglioso panorama de La Raya, il confine naturale tra Puno e Cusco. Proseguiremo verso Racchi, Tempio del Dio Wiracocha, nel quale risaltano le enormi mura e i paesaggi del recinto. Prima di giungere a destinazione, visiteremo la splendida cappella di Andahuaylillas. Arriveremo nel tardo pomeriggio. Pernottamento a Cusco.
*NB: il bus per il viaggio da Puno a Cusco è condiviso con clienti di altre nazionalità e con guida parlante Inglese ed Spagnolo. A partire da 10 clienti il trasporto sarà privato con guida accompagnante parlante italiano e si visita Sillustani invece da Pucara .
10° giorno CUZCO (B/-/-)
Al mattino, ci allontaneremo dalla folla per visitare Sacsayhuamán, un’impressionante roccaforte adibita a cerimonie, con colossali costruzioni e circondata da splendidi paesaggi in completa armonia con il contesto. Proseguiremo verso il luogo di adorazione dell’epoca incaica di Qengo, antico tempio del Puma, dove è possibile ammirare un altare per i sacrifici nella parte interna di un’enorme roccia. Infine giungeremo alla torre di osservazione di Puca Pucará e a Tambomachay, monumento di grande prestigio architettonico, considerato uno dei pilastri della cosmovisione andina.
Nel pomeriggio, percorso esclusivo della città che inizia con la visita alla Piazza di San Cristoforo dalla quale si gode una vista panoramica della città. Poi, visiteremo il Mercato di San Pietro, dove assaporeremo il sapore locale e i prodotti della zona da vicino, questo mercato ha tutto ed è il principale centro di fornitura della città. Proseguiremo verso il Tempio di Koricancha che ci si presenta in tutta la sua magnificienza. Il Recinto d’Oro è il suo nome in quechua e i suoi fasti ancora appaiono tra le pareti che una volta erano completamente rivestite in oro. Da San Blas, il quartiere degli artigiani, scenderemo a piedi dalla strada Hatun Rumiyoc lungo la quale troveremo il palazzo Inca Roca, oggi Palazzo arcivescovile. Avremo il tempo per ammirare la famosa Pietra dei Dodici angoli. Proseguiremo verso la Piazza delle Armi per visitare la Cattedrale che ospita opere coloniali di grandissimo valore. Pernottamento a Cusco.
11° giorno CUZCO / VALLE SACRA / AGUAS CALIENTES (B/L/D)
La Valle Sacra degli Incas ci aspetta. Sulla strada faremo sosta a Awanacancha, luogo dove conosceremo e potremo dare da mangiare a cammellidi andini come lama e alpaca, inoltre gli abitanti del luogo ci daranno dimostrazione delle loro tecniche tradizionali di tessitura e tintura di tessuti.Successivamente giungeremo al tradizionale Mercato di Pisac, con il tempo sufficiente per passeggiare, comprare artefatti artigianali e, in caso volessimo, per fare sosta in uno dei tradizionali forni a legna e gustare una deliziosa “empanada” o del pane Proseguiremo verso Moray, dove le terrazze concentriche tipo anfiteatro offrono un panorama impressionante. Tali terrazzamenti avevano la funzione di creare 20 microclimi differenti e pertanto mantenere costante la produzione agricola dell’impero. Successivamente visiteremo Maras, le famose millenarie saline dell’epoca coloniale. Il contrasto tra i suoi pozzi bianchi e il verde della valle circostante è imponente ed un panorama imperdibile della Valle Sacra degli Incas. Pranzo in un ristorante della zona. Concluderemo con Ollantaytambo, pittoresco villaggio abitato fin dall’epoca pre-inca, dove potremo ammirare il tempio che porta il medesimo nome, adibito a roccaforte ai tempi della resistenza inca e dal quale potremo godere di un panorama da cartolina. Dopo, partiremo in treno dalla stazione di Ollantaytambo, arriveremo alla stazione di Aguas Calientes, dove il nostro personale ci assistirà per sistemarci in uno degli hotel di Aguas Calientes. Cena in hotel.
12° giorno MACHU PICCHU / CUZCO (B/L/-)
Ci imbarcheremo sul mezzo di trasporto che sale lungo un percorso intricato e che offre uno spettacolare panorama del fiume Urubamba, che da forma al famoso cañón. La Città Perduta degli Incas, Machu Picchu ci riceverà con i suoi incredibili terrazzamenti, scalinate, recinti cerimoniali ed aree urbane. Il tutto emana energia. All’ora stabilita, faremo ritorno in treno e saremmo portati in hotel. Pernottamento a Cusco.
13° giorno CUZCO / LIMA (B/-/-)
All’ora prefissata trasferimento in aeroporto per l’imbarco sul volo per Lima. Arrivo ed assistenza per la coincidenza aerea.

Le visite durante il tour potrebbero essere diversamente ripartite.

Lima Hotel Britania
Paracas San Agustin Paracas
Nazca Casa Andina Nazca
Arequipa San Agustin Posada del ùMonasterio
Colca Casa Andina Colca
Puno Intima Puno
Cuzco Royal Inka
Aguas Calientes El Mapi by Inkaterra

Trasferimenti, visite ed escursioni menzionati in servizio condiviso, con guide locali in Italiano, eccetto dov’è segnalato in altra lingua.
12 notti in alberghi selezionati, prima colazione inclusa.
6 pranzi e 1 cena (bibite non incluse).
Sorvolo delle Linee di Nazca.
Treno Inca Rail –Classe Executive per Machu Picchu.

Voli intercontinentali da/per l’Italia
Visite ed escursioni facoltative
Bevande e pasti non menzionati
Iscrizione € 50,00 documenti via mail – € 80,00 documenti cartacei
Assicurazione obbligatoria a copertura globale
Tasse aeroportuali ed adeguamento carburante e Tasse per il sorvolo delle linee di Nasca
Early check-in, late check-out
Mance
Extra di carattere personale
Tutto quanto non espressamente specificato ne “la quota base comprende”.

Ricordiamo che nessun servizio è stato opzionato pertanto le suddette quote sono soggette a riconferma in base alla disponibilità al momento della prenotazione ed alla variazione per l’eventuale fluttuazione del cambio, che viene calcolato 25 giorni prima della partenza. Cambio applicato 1 Euro= 1,17 USD

1° giorno LIMA (-/-/-)
Arrivo a Lima, assistenza e trasferimento presso l’hotel. Sistemazione a Lima.
2° giorno LIMA / PARACAS (B/-/-)
Nel mattino faremo una passeggiata per le strade e le piazze principali della città. Cominceremo dal Parco dell’Amore a Miraflores, con una spettacolare vista dell’Oceano Pacifico. Dopo avremo una vista panoramica della Huaca Pucllana, centro ceremoniale della cultura, per poi procedere verso San Isidro, centro finanziario della città, ed apprezzeremo la Huaca Huallamarca, antico resto pre-inca. Continueremo con la Piazza D’Armi, dove si trova il Palazzo del Governo ed il Palazzo Municipale. Visiteremo la Cattedrale e cammineremo fino al Convento di Santo Domingo dove risiedono i resti di San Martin de Porras e Santa Rosa da Lima. Dopo la visita della città partenza in bus privato per Paracas. Arrivo, sistemazione in hotel e tempo libero.
3° giorno PARACAS / NAZCA (B/-/-)
Al mattino presto, saliremo a bordo della barca per realizzare un’escursione marina alle isole Ballestas*. Lungo il tragitto apprezzeremo il Candelabro, disegno scolpito su una collina di sabbia e orientato verso la pampa di Nazca. Sulle isole, vivremo il contatto con la natura e ascolteremo i suoni dei lupi marini, osserveremo alcuni pinguini di Humboldt e gli uccelli marini che annidano sulle isole. Ritorno e partenza in trasporto privato per Nasca. Trasferimento all’aerodromo di Nasca per salire a bordo dell’aereo monomotore e sorvolare le misteriose linee di Nasca, enormi disegni che solo possono essere apprezzati dall’alto, e rappresentano diversi insetti e animali come la scimmia, il colibrì, il condor, la lucertola, il ragno, la balena, l’albero, le mani e molteplici linee che attraversano tutta la pampa di Nasca. Non si sa ancora como siano state realizzate. Secondo una teoria, si pensa che furono un monumentale calendario astronomico che rappresentava le costellazioni. Avremo una piccola spiegazione da parte del pilota dell’aeronave (in Inglese e Spagnolo).
*NB: la barca per l’escursione delle Isole Ballestas è condivisa con clienti di altri nazionalità ma guida privata in Italiano.
4° giorno NAZCA / AREQUIPA (B/-/-)
Partenza in trasporto privato in direzione di Arequipa lungo un percorso meraviglioso attraversando il deserto su una strada piena di paesaggi stupendi. Sosta per il pranzo (non incluso). Arrivo in serata ad Arequipa e sistemazione in Hotel.
5° giorno AREQUIPA (B/-/-)
Mattinata libera. Nel pomeriggio, la Città Bianca ci apre le sue porte per un percorso che avrà inizio dallo splendido quartiere di San Lazzaro, luogo di fondazione di Arequipa; da qui passeggeremo per le sue pittoresche stradine decorate dai gerani, raggiungeremo il belvedere di Carmen Alto, che ci regalerà bei paesaggi fatti di terrazzamenti agricoli e da dove potremo ammirare i tre vulcani che proteggono e circondano la città: Misti, Chachani e Pichu-Picchu. Proseguiremo verso il quartiere coloniale di Yanahuara, famoso per la sua Chiesa costruita in stile andaluso ed il suo belvedere, di pregio architettonico e circondato da archi costruiti in roccia vulcanica. Successivamente visiteremo il Monastero di Santa Catalina, incredibile monumento religioso che è stato chiuso epr circa 400 anni; la città con le sue stradine strette, le piazze e i giardini ci ricorda gli antichi quartieri di Siviglia o Granada. Infine ci dirigeremo alla Piazza delle Armi, dove potremo ammirare la Cattedrale e i portici che circondano la piazza; visiteremo la Chiesa della Compagnia di Gesù, fondata nel secolo XVII dai Gesuiti ed ammirevole per i suoi claustri e per la famosa Cupola di San Ignazio. Pernottamento ad Arequipa.
6° giorno AREQUIPA / COLCA (B/L/-)
Partiremo alla volta della spettacolare Valle del Colca. Saliremo lungo le falde del vulcano Chachani; la veduta dei vulcani Misti e Picchu Picchu è stupenda. Attraverseremo la riserva di vigogne di Pampa Cañahuas, dove le vedremo libere, andare a piacimento per le terre alto-andine. Sul nostro cammino troveremo villaggi tipici e particolari. Pranzeremo sulla strada di ritorno all’hotel. Avremo il pomeriggio libero per riposare e per godere dei servizi dell’hotel. Pernottamento nella Valle del Colca.
7° giorno COLCA / PUNO (B/L/-)
Alla mattina molto presto, ci dirigeremo al belvedere della Cruz del Cóndor e saremo spettatori dell’imponenza del volo dei condor, enormi uccelli delle Ande, in via di estinzione e símbolo della Cordigliera delle Ande. La veduta ci permetterà di apprezzare in pieno la dimensione del cañón, considerato uno dei più profondi del mondo. Visiteremo i villaggi di Maca e Yanque che ancora conservano le loro Chiese coloniali. Dopo pranzo, intraprenderemo un viaggio di circa 7 ore fino al nostro hotel nella città di Puno, dove saremo ricevuti e assistiti al nostro arrivo. Pernottamento a Puno.
8° GIORNO: PUNO/ LAGO TITICACA (B/L/-)
Conosceremo il Lago Titicaca in una escursione che durerà tutta la giornata. Cominceremo visitando gli Uros, ospitali abitanti che ci riceveranno nelle isole artificiali costruite a base di “totora”. Proseguiremo verso l’Isola di Taquile, dove gli abitanti conservano ancora le loro ancestrali tradizioni e che ci riceveranno con i loro colorati costumi tipici. Non perderemo l’opportunità di esplorare le isole che ci sorprenderanno con il bel panorama del lago. Assaporeremo un pranzo tipico sull’isola. Nel pomeriggio faremo ritorno in città.
*NB: la barca per l’escursione del Lago Titicaca è condivisa con clienti di altre nazionalità ma sempre con la guida privata parlante Italiano.
9°giorno PUNO / CUZCO (B/L/-)
Partiremo con un autobus turístico verso la città di Cusco. Lungo il cammino effettueremo soste per visitare le attrazioni paesaggistiche di questa rotta. La nostra prima sosta sarà al Museo del luogo di Pucará. Non ci lasceremo scappare l’opportunità di procurarci uno dei classici piccoli tori di questa località. Le nostre seguenti soste verranno effettuate per il pranzo e per godere del meraviglioso panorama de La Raya, il confine naturale tra Puno e Cusco. Proseguiremo verso Racchi, Tempio del Dio Wiracocha, nel quale risaltano le enormi mura e i paesaggi del recinto. Prima di giungere a destinazione, visiteremo la splendida cappella di Andahuaylillas. Arriveremo nel tardo pomeriggio. Pernottamento a Cusco.
*NB: il bus per il viaggio da Puno a Cusco è condiviso con clienti di altre nazionalità e con guida parlante Inglese ed Spagnolo. A partire da 10 clienti il trasporto sarà privato con guida accompagnante parlante italiano e si visita Sillustani invece da Pucara .
10° giorno CUZCO (B/-/-)
Al mattino, ci allontaneremo dalla folla per visitare Sacsayhuamán, un’impressionante roccaforte adibita a cerimonie, con colossali costruzioni e circondata da splendidi paesaggi in completa armonia con il contesto. Proseguiremo verso il luogo di adorazione dell’epoca incaica di Qengo, antico tempio del Puma, dove è possibile ammirare un altare per i sacrifici nella parte interna di un’enorme roccia. Infine giungeremo alla torre di osservazione di Puca Pucará e a Tambomachay, monumento di grande prestigio architettonico, considerato uno dei pilastri della cosmovisione andina.
Nel pomeriggio, percorso esclusivo della città che inizia con la visita alla Piazza di San Cristoforo dalla quale si gode una vista panoramica della città. Poi, visiteremo il Mercato di San Pietro, dove assaporeremo il sapore locale e i prodotti della zona da vicino, questo mercato ha tutto ed è il principale centro di fornitura della città. Proseguiremo verso il Tempio di Koricancha che ci si presenta in tutta la sua magnificienza. Il Recinto d’Oro è il suo nome in quechua e i suoi fasti ancora appaiono tra le pareti che una volta erano completamente rivestite in oro. Da San Blas, il quartiere degli artigiani, scenderemo a piedi dalla strada Hatun Rumiyoc lungo la quale troveremo il palazzo Inca Roca, oggi Palazzo arcivescovile. Avremo il tempo per ammirare la famosa Pietra dei Dodici angoli. Proseguiremo verso la Piazza delle Armi per visitare la Cattedrale che ospita opere coloniali di grandissimo valore. Pernottamento a Cusco.
11° giorno CUZCO / VALLE SACRA / AGUAS CALIENTES (B/L/D)
La Valle Sacra degli Incas ci aspetta. Sulla strada faremo sosta a Awanacancha, luogo dove conosceremo e potremo dare da mangiare a cammellidi andini come lama e alpaca, inoltre gli abitanti del luogo ci daranno dimostrazione delle loro tecniche tradizionali di tessitura e tintura di tessuti.Successivamente giungeremo al tradizionale Mercato di Pisac, con il tempo sufficiente per passeggiare, comprare artefatti artigianali e, in caso volessimo, per fare sosta in uno dei tradizionali forni a legna e gustare una deliziosa “empanada” o del pane Proseguiremo verso Moray, dove le terrazze concentriche tipo anfiteatro offrono un panorama impressionante. Tali terrazzamenti avevano la funzione di creare 20 microclimi differenti e pertanto mantenere costante la produzione agricola dell’impero. Successivamente visiteremo Maras, le famose millenarie saline dell’epoca coloniale. Il contrasto tra i suoi pozzi bianchi e il verde della valle circostante è imponente ed un panorama imperdibile della Valle Sacra degli Incas. Pranzo in un ristorante della zona. Concluderemo con Ollantaytambo, pittoresco villaggio abitato fin dall’epoca pre-inca, dove potremo ammirare il tempio che porta il medesimo nome, adibito a roccaforte ai tempi della resistenza inca e dal quale potremo godere di un panorama da cartolina. Dopo, partiremo in treno dalla stazione di Ollantaytambo, arriveremo alla stazione di Aguas Calientes, dove il nostro personale ci assistirà per sistemarci in uno degli hotel di Aguas Calientes. Cena in hotel.
12° giorno MACHU PICCHU / CUZCO (B/L/-)
Ci imbarcheremo sul mezzo di trasporto che sale lungo un percorso intricato e che offre uno spettacolare panorama del fiume Urubamba, che da forma al famoso cañón. La Città Perduta degli Incas, Machu Picchu ci riceverà con i suoi incredibili terrazzamenti, scalinate, recinti cerimoniali ed aree urbane. Il tutto emana energia. All’ora stabilita, faremo ritorno in treno e saremmo portati in hotel. Pernottamento a Cusco.
13° giorno CUZCO / LIMA (B/-/-)
All’ora prefissata trasferimento in aeroporto per l’imbarco sul volo per Lima. Arrivo ed assistenza per la coincidenza aerea.

Le visite durante il tour potrebbero essere diversamente ripartite.

Lima Hotel Britania
Paracas San Agustin Paracas
Nazca Casa Andina Nazca
Arequipa San Agustin Posada del ùMonasterio
Colca Casa Andina Colca
Puno Intima Puno
Cuzco Royal Inka
Aguas Calientes El Mapi by Inkaterra

Trasferimenti, visite ed escursioni menzionati in servizio condiviso, con guide locali in Italiano, eccetto dov’è segnalato in altra lingua.
12 notti in alberghi selezionati, prima colazione inclusa.
6 pranzi e 1 cena (bibite non incluse).
Sorvolo delle Linee di Nazca.
Treno Inca Rail –Classe Executive per Machu Picchu.

Voli intercontinentali da/per l’Italia
Visite ed escursioni facoltative
Bevande e pasti non menzionati
Iscrizione € 50,00 documenti via mail – € 80,00 documenti cartacei
Assicurazione obbligatoria a copertura globale
Tasse aeroportuali ed adeguamento carburante e Tasse per il sorvolo delle linee di Nasca
Early check-in, late check-out
Mance
Extra di carattere personale
Tutto quanto non espressamente specificato ne “la quota base comprende”.

Ricordiamo che nessun servizio è stato opzionato pertanto le suddette quote sono soggette a riconferma in base alla disponibilità al momento della prenotazione ed alla variazione per l’eventuale fluttuazione del cambio, che viene calcolato 25 giorni prima della partenza. Cambio applicato 1 Euro= 1,17 USD

Login Account

6 or more characters, letters and numbers. Must contain at least one number.

Invaild email address.