Visita il Cile per ammirare le stelle dall’Osservatorio astronomico di San Pedro de Atacama

10 giorni / 9 notti

QUOTA BASE IN DOPPIA CON VOLO A PARTIRE DA € 2980,00

PARTENZA 1 OTTOBRE 2018

Programma del Tour di gruppo

La terra di Atacama è dove il deserto più arido del mondo accoglie i turisti con un paesaggio quasi lunare di dune, saline e vaste pianure che sembrano infinite. Ma è anche un luogo affascinante, dagli incredibili contrasti cromatici, soprattutto durante l’estate australe È questo il deserto cileno: quasi impossibile trovarvi qualcosa di verde, o qualcosa di vivo, ma sede di tre dei maggiori osservatori astronomici internazionali. Con un’altitudine che va dai 2400 metri agli oltre 4200 metri slm, in quest’area confluiscono infatti una serie di fattori che la rendono perfetta per l’osservazione del cielo e delle stelle: aria tersa, pochissime piogge, e quasi totale assenza di inquinamento luminoso. Il deserto cileno è un paradiso anche per i fotografi, che puntino il loro obiettivo verso il cielo o verso la terra.

Visita il Cile per ammirare le stelle dall’Osservatorio astronomico di San Pedro de Atacama

10 giorni / 9 notti

QUOTA BASE IN DOPPIA CON VOLO A PARTIRE DA € 2980,00

PARTENZA 1 OTTOBRE 2018

Programma del Tour di gruppo

La terra di Atacama è dove il deserto più arido del mondo accoglie i turisti con un paesaggio quasi lunare di dune, saline e vaste pianure che sembrano infinite. Ma è anche un luogo affascinante, dagli incredibili contrasti cromatici, soprattutto durante l’estate australe È questo il deserto cileno: quasi impossibile trovarvi qualcosa di verde, o qualcosa di vivo, ma sede di tre dei maggiori osservatori astronomici internazionali. Con un’altitudine che va dai 2400 metri agli oltre 4200 metri slm, in quest’area confluiscono infatti una serie di fattori che la rendono perfetta per l’osservazione del cielo e delle stelle: aria tersa, pochissime piogge, e quasi totale assenza di inquinamento luminoso. Il deserto cileno è un paradiso anche per i fotografi, che puntino il loro obiettivo verso il cielo o verso la terra.

1°giorno, 1 ottobre Roma/Santiago
Partenza con volo di linea alla volta di Santiago del Cile. Arrivo, incontro con il nostro assistente e trasferimento in hotel. Pernottamento.

2°giorno, 2 ottobre Santiago – Viña del Mar – Valparaíso – Santiago- Arica (B)
Prima colazione. In mattinata partenza verso la costa attraversando le valli di Curacavi e Casablanca. Quest’ultimo conosciuto per il successo avuto nella produzione di vini bianchi di alta qualità. Il tour proseguirà fino alla costa per la visita della spiaggia Las Salinas, Reñaca e la città di Viña del Mar, conosciuta come la Città Giardino per i bei parchi e le decorazioni floreali. Visita dell’edificio del Casino Municipale e il tradizionale viale Costanera. Proseguimento per Valparaíso, città del secolo XVI, ubicata in mezzo ai colli e dove si accede per stradine, scale e ascensori (funicolari), dichiarata per l’UNESCO patrimonio mondiale dell’Umanità, grazie alla sua ecclettica e particolare architettura e sviluppo urbano. Rientro a Santiago e trasferimento in aeroporto per prendere il volo per Arica. Arrivo nella nottata. Trasferimento in hotel. Pernottamento.

3°giorno, 3 ottobre Arica – Putre (B/L/D)
Prima colazione. Visita della città di Arica, conosciuta come la città “dell’eterna Primavera” per il suo gradevole clima. Visita delle spiagge Chincorro e lisera, del pittoresco molo di pescatori che attira pellicani e leoni marini, della Cattedrale San Marco, La Casa della Cultura, entrambe disegnate da Gustavo Eiffel. In seguito salita al Morro storico da dove si potrà godere di un meraviglioso paesaggio di tutta la città e della costa. Poi, partenza per Putre a 145 Km e a 3500 metri sul livello del mare. Seconda colazione in corso di visita. Durante il percorso si potranno ammirare i geroglifici della valle di Lluta, dei cactus candelabro nella Quebrada de Cardones e tempo a disposizione per una breve camminata a Pukara de Copaquilla. Arrivo in hotel, cena e pernottamento.

4°giorno, 4 ottobre Putre – Parco Nazionale di Lauca – Arica (B/L)
Prima colazione. Intera giornata di escursione al Parco Nazionale di Lauca, dichiarato dall’Unesco Riserva Mondiale della Biosfera. Ricco di una spettacolare fauna e flora tipica dell’altipiano andino, vicuñas, lamas e alpaca, nelle piccole lagune fenicotteri e numerose specie di uccelli andini e con un po’ di fortuna si potranno vedere ñandú e condor. Si prosegue per il Lago Chungará, il più alto del mondo a 4.500 metri d’altezza, circondato dai vulcani gemelli Parinacota (6.330) e Pomerape (6.240). seconda colazione in corso di escursione. Arrivo in serata ad Arica, sistemazione in hotel e pernottamento.

5°giorno, 5 ottobre Arica – Iquique (B/L)
Prima colazione. Partenza per Iquique a circa 300 Km a Sud, attraversando parte del deserto fino ad arrivare alla Riserva Nazionale Pampa del Tamarugal, dove l’arido paesaggio si trasforma in boschi di Tamarugos, alberi che si sono adattati al terreno secco e salino Proseguimento per le Officine di salnitro di Humberstone e Santa Laura, dichiarate dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Nel secolo passato, questa zona ebbe un’ epoca di notevole sviluppo per la produzione di salnitro che veniva esportato in Europa e Stati Uniti. Durante la visita si potranno osservare gli edifici adibiti ad abitazioni, il mercato, il teatro, la chiesa, la piscina, e la zona della dei macchinari. Proseguimento per il villaggio di Huara, localitá con ottime condizioni climatiche e geografiche che lo rende un paradiso per gli amanti del turismo d’avventura, eco e agro-turismo. Qui potrete gustare un delizioso pranzo e conoscere anche parte della gastronomia locale. Proseguimento per Iquique. Arrivo in hotel e pernottamento.

6°giorno, 6 ottobre Iquique – Tocopilla – Calama – San Pedro de Atacama (B/L)
Prima colazione. Partenza per San Pedro. Un bellissimo viaggio lungo la strada costiera e alcuni villaggi di pescatori con pranzo a Tocopilla. Si prosegue per San Pedro de Atacama Arrivo in hotel. Pernottamento.

7°giorno, 7 ottobre San Pedro de Atacama (B/L)
Prima colazione. Oggi visiterete Pucara de Quitor, un forte Inca del XII secolo dalle tipiche costruzioni di pietre e fango. Si proseguirà con Aldea de Tulor, un insediamento con più di 3000 anni di storia dalle abitazioni tondeggianti, anch’esse con il tipico rivestimento fangoso. Seconda colazione in corso di visita. Nel pomeriggio visita della cordigliera del sale, la valle di Marte (chiamata anche valle della morte) e la Valle della Luna, da dove si potrà godere di un meraviglioso tramonto sul deserto di Atacama. Pernottamento in Hotel.

8°giorno, 8 ottobre San Pedro de Atacama (B)
Prima colazione in Hotel. Giornata di visita alle lagune Miñiques e Miscanti, due piccoli laghi d’altura nella Reserva Nacional de los Flamencos. Si percorrono circa 350 km. E si sale a circa 4.500 mt. Sul livello del mare. Sosta al villaggio di Socaire, caratterizzato dalla presenza di una piccola chiesa di epoca coloniale. Seconda colazione in ristorante locale. Rientro a San Pedro previsto per il pomeriggio con visita al Salar de Atacama, distesa di sale di rara bellezza che si estende per circa 300.000 ettari con una larghezza di 100 chilometri. All’interno del Salar si ammira la Laguna Chaxa, habitat dei fenicotteri rosa. Proseguimento verso Toconao, un piccolo “pueblo” coloniale interamente costruito in “liparite”. Rientro in hotel a San Pedro de Atacama. In serata partenza per per il centro astronomico di San Pedro de Atacama. Un’occasione unica per ammirare le stelle. Rientro in hotel. Pernottamento.

9°giorno, 9 ottobre San Pedro de Atacama – Calama – Santiago (B)
Prima colazione. In tempo utile trasferimento all’aeroporto di Calama (viaggio 1:15 ora)per prendere il volo per Santiago. Accoglienza all’aeroporto di Santiago, trasferimento in Hotel e pernottamento.

10°giorno, 10 ottobre Santiago/Roma (B)
Prima colazione. In tempo utile trasferimento in aeroporto per prendere il volo di rientro per l’Italia. Arrivo previsto il giorno successivo.

Le visite durante il tour potrebbero essere diversamente ripartite.

Santiago del Cile: Hotel Providencia
Arica: Hotel Arica
Putre: Hotel Q’Antati
Iquique: Hotel Diego De Almagro
San Pedro: Hotel Hosteria San Pedro

Voli di linea in classe economica con partenza da Roma;
Sistemazione negli alberghi previsti o di pari categoria;
trattamento come da programma;
Trasferimenti, visite ed escursioni come indicate in servizio privato con guide locali in italiano
Entrate ai Parchi Nazionali e siti indicati

Bevande e pasti non menzionati
Extra di carattere personale
Mance per ristoranti, guide e autisti.
Tasse aeroportuali € 495,00 – da riconfermare
Iscrizione € 50,00 (documenti via mail) – € 80,00 (documenti cartacei)
Assicurazione obbligatoria a copertura globale (medico bagaglio annullamento) € 120,00
Tutto quanto non espressamente menzionato ne “la quota base comprende”.

Ricordiamo che nessun servizio è stato opzionato pertanto le suddette quote sono soggette a riconferma in base alla disponibilità al momento della prenotazione ed alla variazione per l’eventuale fluttuazione del cambio, che viene calcolato 25 giorni prima della partenza.

1°giorno, 1 ottobre Roma/Santiago
Partenza con volo di linea alla volta di Santiago del Cile. Arrivo, incontro con il nostro assistente e trasferimento in hotel. Pernottamento.

2°giorno, 2 ottobre Santiago – Viña del Mar – Valparaíso – Santiago- Arica (B)
Prima colazione. In mattinata partenza verso la costa attraversando le valli di Curacavi e Casablanca. Quest’ultimo conosciuto per il successo avuto nella produzione di vini bianchi di alta qualità. Il tour proseguirà fino alla costa per la visita della spiaggia Las Salinas, Reñaca e la città di Viña del Mar, conosciuta come la Città Giardino per i bei parchi e le decorazioni floreali. Visita dell’edificio del Casino Municipale e il tradizionale viale Costanera. Proseguimento per Valparaíso, città del secolo XVI, ubicata in mezzo ai colli e dove si accede per stradine, scale e ascensori (funicolari), dichiarata per l’UNESCO patrimonio mondiale dell’Umanità, grazie alla sua ecclettica e particolare architettura e sviluppo urbano. Rientro a Santiago e trasferimento in aeroporto per prendere il volo per Arica. Arrivo nella nottata. Trasferimento in hotel. Pernottamento.

3°giorno, 3 ottobre Arica – Putre (B/L/D)
Prima colazione. Visita della città di Arica, conosciuta come la città “dell’eterna Primavera” per il suo gradevole clima. Visita delle spiagge Chincorro e lisera, del pittoresco molo di pescatori che attira pellicani e leoni marini, della Cattedrale San Marco, La Casa della Cultura, entrambe disegnate da Gustavo Eiffel. In seguito salita al Morro storico da dove si potrà godere di un meraviglioso paesaggio di tutta la città e della costa. Poi, partenza per Putre a 145 Km e a 3500 metri sul livello del mare. Seconda colazione in corso di visita. Durante il percorso si potranno ammirare i geroglifici della valle di Lluta, dei cactus candelabro nella Quebrada de Cardones e tempo a disposizione per una breve camminata a Pukara de Copaquilla. Arrivo in hotel, cena e pernottamento.

4°giorno, 4 ottobre Putre – Parco Nazionale di Lauca – Arica (B/L)
Prima colazione. Intera giornata di escursione al Parco Nazionale di Lauca, dichiarato dall’Unesco Riserva Mondiale della Biosfera. Ricco di una spettacolare fauna e flora tipica dell’altipiano andino, vicuñas, lamas e alpaca, nelle piccole lagune fenicotteri e numerose specie di uccelli andini e con un po’ di fortuna si potranno vedere ñandú e condor. Si prosegue per il Lago Chungará, il più alto del mondo a 4.500 metri d’altezza, circondato dai vulcani gemelli Parinacota (6.330) e Pomerape (6.240). seconda colazione in corso di escursione. Arrivo in serata ad Arica, sistemazione in hotel e pernottamento.

5°giorno, 5 ottobre Arica – Iquique (B/L)
Prima colazione. Partenza per Iquique a circa 300 Km a Sud, attraversando parte del deserto fino ad arrivare alla Riserva Nazionale Pampa del Tamarugal, dove l’arido paesaggio si trasforma in boschi di Tamarugos, alberi che si sono adattati al terreno secco e salino Proseguimento per le Officine di salnitro di Humberstone e Santa Laura, dichiarate dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Nel secolo passato, questa zona ebbe un’ epoca di notevole sviluppo per la produzione di salnitro che veniva esportato in Europa e Stati Uniti. Durante la visita si potranno osservare gli edifici adibiti ad abitazioni, il mercato, il teatro, la chiesa, la piscina, e la zona della dei macchinari. Proseguimento per il villaggio di Huara, localitá con ottime condizioni climatiche e geografiche che lo rende un paradiso per gli amanti del turismo d’avventura, eco e agro-turismo. Qui potrete gustare un delizioso pranzo e conoscere anche parte della gastronomia locale. Proseguimento per Iquique. Arrivo in hotel e pernottamento.

6°giorno, 6 ottobre Iquique – Tocopilla – Calama – San Pedro de Atacama (B/L)
Prima colazione. Partenza per San Pedro. Un bellissimo viaggio lungo la strada costiera e alcuni villaggi di pescatori con pranzo a Tocopilla. Si prosegue per San Pedro de Atacama Arrivo in hotel. Pernottamento.

7°giorno, 7 ottobre San Pedro de Atacama (B/L)
Prima colazione. Oggi visiterete Pucara de Quitor, un forte Inca del XII secolo dalle tipiche costruzioni di pietre e fango. Si proseguirà con Aldea de Tulor, un insediamento con più di 3000 anni di storia dalle abitazioni tondeggianti, anch’esse con il tipico rivestimento fangoso. Seconda colazione in corso di visita. Nel pomeriggio visita della cordigliera del sale, la valle di Marte (chiamata anche valle della morte) e la Valle della Luna, da dove si potrà godere di un meraviglioso tramonto sul deserto di Atacama. Pernottamento in Hotel.

8°giorno, 8 ottobre San Pedro de Atacama (B)
Prima colazione in Hotel. Giornata di visita alle lagune Miñiques e Miscanti, due piccoli laghi d’altura nella Reserva Nacional de los Flamencos. Si percorrono circa 350 km. E si sale a circa 4.500 mt. Sul livello del mare. Sosta al villaggio di Socaire, caratterizzato dalla presenza di una piccola chiesa di epoca coloniale. Seconda colazione in ristorante locale. Rientro a San Pedro previsto per il pomeriggio con visita al Salar de Atacama, distesa di sale di rara bellezza che si estende per circa 300.000 ettari con una larghezza di 100 chilometri. All’interno del Salar si ammira la Laguna Chaxa, habitat dei fenicotteri rosa. Proseguimento verso Toconao, un piccolo “pueblo” coloniale interamente costruito in “liparite”. Rientro in hotel a San Pedro de Atacama. In serata partenza per per il centro astronomico di San Pedro de Atacama. Un’occasione unica per ammirare le stelle. Rientro in hotel. Pernottamento.

9°giorno, 9 ottobre San Pedro de Atacama – Calama – Santiago (B)
Prima colazione. In tempo utile trasferimento all’aeroporto di Calama (viaggio 1:15 ora)per prendere il volo per Santiago. Accoglienza all’aeroporto di Santiago, trasferimento in Hotel e pernottamento.

10°giorno, 10 ottobre Santiago/Roma (B)
Prima colazione. In tempo utile trasferimento in aeroporto per prendere il volo di rientro per l’Italia. Arrivo previsto il giorno successivo.

Le visite durante il tour potrebbero essere diversamente ripartite.

Santiago del Cile: Hotel Providencia
Arica: Hotel Arica
Putre: Hotel Q’Antati
Iquique: Hotel Diego De Almagro
San Pedro: Hotel Hosteria San Pedro

Voli di linea in classe economica con partenza da Roma;
Sistemazione negli alberghi previsti o di pari categoria;
trattamento come da programma;
Trasferimenti, visite ed escursioni come indicate in servizio privato con guide locali in italiano
Entrate ai Parchi Nazionali e siti indicati

Bevande e pasti non menzionati
Extra di carattere personale
Mance per ristoranti, guide e autisti.
Tasse aeroportuali € 495,00 – da riconfermare
Iscrizione € 50,00 (documenti via mail) – € 80,00 (documenti cartacei)
Assicurazione obbligatoria a copertura globale (medico bagaglio annullamento) € 120,00
Tutto quanto non espressamente menzionato ne “la quota base comprende”.

Ricordiamo che nessun servizio è stato opzionato pertanto le suddette quote sono soggette a riconferma in base alla disponibilità al momento della prenotazione ed alla variazione per l’eventuale fluttuazione del cambio, che viene calcolato 25 giorni prima della partenza.

Login Account

6 or more characters, letters and numbers. Must contain at least one number.

Invaild email address.