fbpx

Viaggio e gran Tour Cina

13 giorni / 12 notti

RICHIEDI IL PREVENTIVO

Viaggio e gran Tour Cina

13 giorni / 12 notti

RICHIEDI IL PREVENTIVO

1° Giorno  Pechino (-/-/-)
All’arrivo a Pechino, disbrigo delle formalità doganali e ritiro del bagaglio. Trasferimento all’hotel prenotato (camera disponibile dalle 14.00) e pomeriggio a disposizione per un primo incontro con la città. Cena libera.

2° Giorno  Pechino (B/L/D)
Prima colazione. Intera giornata dedicata all’escursione sulla Grande Muraglia tratto Mutianyu(Si sale in funivia). Pranzo cinese in ristorante. Nel pomeriggio, visita alla Via Sacra delle Tombe imperiali della dinastia Ming. Rientro nella citta interna in pullmini. Nella serata cena con menù a base di anatra laccata, la specialità locale, in un tipico ristorante. Pernottamento.

3° Giorno  Pechino – Lanzhou – Alashan Youqi (Il deserto di Badan Jaran) (B/L/D)
Al mattino, trasferimento in aeroporto e partenza in volo per Lanzhou (07.50-10.40). Arrivo e incontro con la guida locale in inglese. Partenza verso nord-ovest lungo il corridoio dell’Hexi. Pranzo in ristorante. Si prosegue per il deserto di Badan Jaran. Cena e pernottamento in yurta (tenda nello stile delle abitazioni dei nomadi dell’Asia Centrale): anche il vitto locale è molto semplice.

4° Giorno  Deserto di Badan Jaran (B/L/D)
Prima colazione. Escursione al deserto Badan Jaran. Per la sua peculiare fisionomia geografica l’altopiano del Gobi-Alashan è chiamato “terra misteriosa della Cina”. Le piste carovaniere passavano ai suoi margini e anche i più importanti esploratori come lo svedese Hedin o i russi Przewalskij e Kozlov, che a cavallo del ‘900 si erano proposti di cancellare le ultime macchie bianche dalle carte dell’Asia Centrale, non osarono addentrarvisi. Qui si trova il deserto di Badan Jaran (1200-1700 m), caratterizzato da immense dune di sabbia che raggiungono i 500 metri d’altezza e dal più grande complesso al mondo di laghi in area desertica. Con jeep cinesi guidate da autisti mongoli andiamo alla scoperta di paesaggi mozzafiato come ad esempio la vista dell’oasi di Badan Jilin con un piccolo monastero buddhista che si specchia nelle acque di un laghetto circondato da pioppi e da altissime dune di sabbia. Pranzo e cena e pernottamento.

5° Giorno  Badan Jaran – Zhangye (B/L/D)
Prima colazione. Partenza in direzione di Zhangye (230 km, 4 ore circa). Pranzo. Proseguimento per la visita delle grotte di Mati Si, alle pendici dei rilievi ricoperti dai ghiacci del Qilian Shan. Si tratta di antiche grotte tibetane (il cui nome significa letteralmente Tempio dello Zoccolo di Cavallo) collegate da una serie di corridoi, gallerie, terrazze e scale scavate con mirabile perizia nelle rupi di arenaria fra il V e il XVI secolo. Le grotte sono piene di sculture, templi e sale di meditazione. Al termine delle visite proseguimento per Zhangye (70km, 1 ora circa). Sistemazione in hotel. Cena. Pernottamento.

6° Giorno  Zhangye (B/L/D)
Prima colazione in hotel. Escursione nel Parco Geologico Zhangye- Danxia- 35 km- (tutelato all’UNESCO) una vasta area montagnosa e desertica caratterizzata da particolari stratificazioni di rocce colorate, la cui gamma di sfumature e proporzioni creano un caleidoscopio di colori e uno spettacolo mozzafiato (Montagne Colorate). Pranzo durante l’escursione. Cena e pernottamento in hotel.

7° Giorno  Zhangye-Xi’an (B/L/D)
Dopo la colazione, visita del Dafo Si, il tempio del Grande Buddha costruito nel 1058, splendida struttura in legno che conserva la statua di un Buddha dormiente lunga 35 metri. Proseguendo si raggiunge il grande stupa del Tu Ta (Torre della terra), e vari padiglioni che ospitano esposizioni di storie buddiste. L’accesso al tempio è lungo una pittoresca stradina, con case in stile Ming e numerose botteghe di antiquari. Pranzo in ristorante cinese. Trasferimento in aeroporto e partenza in volo per Xi’an Arrivo in serata e trasferimento all’hotel prescelto. Cena a buffet in hotel e pernottamento.

8° Giorno  Xi’An (B/L/D)
Prima colazione. Al mattino partenza per l’escursione all’Esercito di Terracotta a Lingtong. Pranzo cinese in ristorante. Nel pomeriggio, rientro e visita alla Moschea nel quartiere musulmano. In serata, banchetto speciale a base di ravioli, la specialità regionale, in un tipico ristorante locale. Pernottamento.

9° Giorno  Xi’An – Zhangjiajie (B/L/-)
Prima colazione. Tour della città: la cinta muraria della dinastia Ming, la Pagoda buddhista della grande Oca Selvatica, pranzo cinese in ristorante. Trasferimento in aeroporto e durante il tragitto sosta e visita alla Tomba Yangling (piccolo esercito). Partenza in volo per Zhangjiajie. All’arrivo, trasferimento all’hotel prenotato, cena libera e pernottamento.

10° Giorno  Zhangjiajie (B/L/D)
Prima colazione. Giornata dedicata all’escursione alla riserva naturale di Wulingyuan, che si estende per 264 kmq. Si sale in funivia fino in cima al monte Tianzi (Montagne sospese), a 1250 m di altitudine. Pranzo in corso di visita. Cena e pernottamento in hotel.

11° Giorno  Zhangjiajie – Shanghai (B/L/-)
Prima colazione. Intera giornata dedicata alla visita della Montagna di Tianmen (si sale in funivia), per visitare la strada di vetro sulla montagna. Pranzo cinese in ristorante. In serata partenza in volo per Shanghai. Arrivo e trasferimento in hotel, cena libera e pernottamento.

12° Giorno  Shanghai (B/L/-)
Prima colazione. Giornata dedicata alla visita della città: il tempio del Buddha di Giada, il giardino di Yu, la Città Vecchia, la via Nanchino ed il Bund. Pranzo in ristorante, cena libera. Pernottamento.

13° Giorno  Shanghai (B/-/-)
Prima colazione In mattina, trasferimento in aeroporto.

1° Giorno  Pechino (-/-/-)
All’arrivo a Pechino, disbrigo delle formalità doganali e ritiro del bagaglio. Trasferimento all’hotel prenotato (camera disponibile dalle 14.00) e pomeriggio a disposizione per un primo incontro con la città. Cena libera.

2° Giorno  Pechino (B/L/D)
Prima colazione. Intera giornata dedicata all’escursione sulla Grande Muraglia tratto Mutianyu(Si sale in funivia). Pranzo cinese in ristorante. Nel pomeriggio, visita alla Via Sacra delle Tombe imperiali della dinastia Ming. Rientro nella citta interna in pullmini. Nella serata cena con menù a base di anatra laccata, la specialità locale, in un tipico ristorante. Pernottamento.

3° Giorno  Pechino – Lanzhou – Alashan Youqi (Il deserto di Badan Jaran) (B/L/D)
Al mattino, trasferimento in aeroporto e partenza in volo per Lanzhou (07.50-10.40). Arrivo e incontro con la guida locale in inglese. Partenza verso nord-ovest lungo il corridoio dell’Hexi. Pranzo in ristorante. Si prosegue per il deserto di Badan Jaran. Cena e pernottamento in yurta (tenda nello stile delle abitazioni dei nomadi dell’Asia Centrale): anche il vitto locale è molto semplice.

4° Giorno  Deserto di Badan Jaran (B/L/D)
Prima colazione. Escursione al deserto Badan Jaran. Per la sua peculiare fisionomia geografica l’altopiano del Gobi-Alashan è chiamato “terra misteriosa della Cina”. Le piste carovaniere passavano ai suoi margini e anche i più importanti esploratori come lo svedese Hedin o i russi Przewalskij e Kozlov, che a cavallo del ‘900 si erano proposti di cancellare le ultime macchie bianche dalle carte dell’Asia Centrale, non osarono addentrarvisi. Qui si trova il deserto di Badan Jaran (1200-1700 m), caratterizzato da immense dune di sabbia che raggiungono i 500 metri d’altezza e dal più grande complesso al mondo di laghi in area desertica. Con jeep cinesi guidate da autisti mongoli andiamo alla scoperta di paesaggi mozzafiato come ad esempio la vista dell’oasi di Badan Jilin con un piccolo monastero buddhista che si specchia nelle acque di un laghetto circondato da pioppi e da altissime dune di sabbia. Pranzo e cena e pernottamento.

5° Giorno  Badan Jaran – Zhangye (B/L/D)
Prima colazione. Partenza in direzione di Zhangye (230 km, 4 ore circa). Pranzo. Proseguimento per la visita delle grotte di Mati Si, alle pendici dei rilievi ricoperti dai ghiacci del Qilian Shan. Si tratta di antiche grotte tibetane (il cui nome significa letteralmente Tempio dello Zoccolo di Cavallo) collegate da una serie di corridoi, gallerie, terrazze e scale scavate con mirabile perizia nelle rupi di arenaria fra il V e il XVI secolo. Le grotte sono piene di sculture, templi e sale di meditazione. Al termine delle visite proseguimento per Zhangye (70km, 1 ora circa). Sistemazione in hotel. Cena. Pernottamento.

6° Giorno  Zhangye (B/L/D)
Prima colazione in hotel. Escursione nel Parco Geologico Zhangye- Danxia- 35 km- (tutelato all’UNESCO) una vasta area montagnosa e desertica caratterizzata da particolari stratificazioni di rocce colorate, la cui gamma di sfumature e proporzioni creano un caleidoscopio di colori e uno spettacolo mozzafiato (Montagne Colorate). Pranzo durante l’escursione. Cena e pernottamento in hotel.

7° Giorno  Zhangye-Xi’an (B/L/D)
Dopo la colazione, visita del Dafo Si, il tempio del Grande Buddha costruito nel 1058, splendida struttura in legno che conserva la statua di un Buddha dormiente lunga 35 metri. Proseguendo si raggiunge il grande stupa del Tu Ta (Torre della terra), e vari padiglioni che ospitano esposizioni di storie buddiste. L’accesso al tempio è lungo una pittoresca stradina, con case in stile Ming e numerose botteghe di antiquari. Pranzo in ristorante cinese. Trasferimento in aeroporto e partenza in volo per Xi’an Arrivo in serata e trasferimento all’hotel prescelto. Cena a buffet in hotel e pernottamento.

8° Giorno  Xi’An (B/L/D)
Prima colazione. Al mattino partenza per l’escursione all’Esercito di Terracotta a Lingtong. Pranzo cinese in ristorante. Nel pomeriggio, rientro e visita alla Moschea nel quartiere musulmano. In serata, banchetto speciale a base di ravioli, la specialità regionale, in un tipico ristorante locale. Pernottamento.

9° Giorno  Xi’An – Zhangjiajie (B/L/-)
Prima colazione. Tour della città: la cinta muraria della dinastia Ming, la Pagoda buddhista della grande Oca Selvatica, pranzo cinese in ristorante. Trasferimento in aeroporto e durante il tragitto sosta e visita alla Tomba Yangling (piccolo esercito). Partenza in volo per Zhangjiajie. All’arrivo, trasferimento all’hotel prenotato, cena libera e pernottamento.

10° Giorno  Zhangjiajie (B/L/D)
Prima colazione. Giornata dedicata all’escursione alla riserva naturale di Wulingyuan, che si estende per 264 kmq. Si sale in funivia fino in cima al monte Tianzi (Montagne sospese), a 1250 m di altitudine. Pranzo in corso di visita. Cena e pernottamento in hotel.

11° Giorno  Zhangjiajie – Shanghai (B/L/-)
Prima colazione. Intera giornata dedicata alla visita della Montagna di Tianmen (si sale in funivia), per visitare la strada di vetro sulla montagna. Pranzo cinese in ristorante. In serata partenza in volo per Shanghai. Arrivo e trasferimento in hotel, cena libera e pernottamento.

12° Giorno  Shanghai (B/L/-)
Prima colazione. Giornata dedicata alla visita della città: il tempio del Buddha di Giada, il giardino di Yu, la Città Vecchia, la via Nanchino ed il Bund. Pranzo in ristorante, cena libera. Pernottamento.

13° Giorno  Shanghai (B/-/-)
Prima colazione In mattina, trasferimento in aeroporto.

Login Account

6 or more characters, letters and numbers. Must contain at least one number.

Invaild email address.