Un viaggio per scoprire le meraviglie senza tempo dell’India

9 giorni / 8 notti

QUOTA BASE IN DOPPIA SENZA VOLO A PARTIRE DA € 1190,00

SUPPLEMENTO SINGOLA € 360,00

PARTENZE 2018
Maggio 13, 20, 27
Giugno 3, 10, 17, 24
Luglio 1, 8, 15, 22, 29
Agosto 5, 12, 19, 26
Settembre 2, 9, 16, 23, 30
Ottobre 7, 14, 21, 28
Novembre 4, 11, 18, 25
Dicembre 2, 9, 16, 23, 30

Programma del Tour di gruppo

Un viaggio per scoprire le città più conosciute dell’India: Delhi, Agra con il Taj Mahal, simbolo dell’amore eterno, Jaipur, la città Rosa e capitale del Rajasthan, Khajurao e Varanasi, la città sacra. Un itinerario amato dai viaggiatori per le numerose bellezze che solo l’India sa regalare.

Un viaggio per scoprire le meraviglie senza tempo dell’India

9 giorni / 8 notti

QUOTA BASE IN DOPPIA SENZA VOLO A PARTIRE DA € 1190,00

SUPPLEMENTO SINGOLA € 360,00

PARTENZE 2018
Maggio 13, 20, 27
Giugno 3, 10, 17, 24
Luglio 1, 8, 15, 22, 29
Agosto 5, 12, 19, 26
Settembre 2, 9, 16, 23, 30

Programma del Tour di gruppo

Un viaggio per scoprire le città più conosciute dell’India: Delhi, Agra con il Taj Mahal, simbolo dell’amore eterno, Jaipur, la città Rosa e capitale del Rajasthan, Khajurao e Varanasi, la città sacra. Un itinerario amato dai viaggiatori per le numerose bellezze che solo l’India sa regalare.

1° GIORNO: DELHI
Arrivo in mattinata a Delhi, ritiro dei bagagli, incontro con il nostro assistente locale e trasferimento in hotel. Visita alla parte vecchia e nuova della città di Delhi: la visita inizia con Jama Masjid, una tra le moschee più grandi dell’Asia. Si tratta dell’ultima stravaganza architettonica dell’Imperatore Mughal, Shahjahan, costruito nel 1656 a. C. con l’aiuto di 5.000 artigiani. La moschea è conosciuta anche come Masjid-I-Jahanuma, che significa “Moschea con vista dominante sul Mondo”; proseguimento per un giro panoramico del Forte Rosso. Sosta ai palazzi governativi dell’epoca coloniale davanti al “Gate of India ” e visita al Qutub Minar, la torre in pietra più alta dell’India, iniziata da Qutab–ud-din e portata alla termine dai suoi successoried alla Tomba di Humayun. Cena e pernottamento in hotel.

2° GIORNO: DELHI / JAIPUR (260 km – circa 5 ore e mezza)
Prima colazione. Partenza per Jaipur. All’arrivo trasferimento e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento in hotel.

3° GIORNO: JAIPUR
Prima colazione. In mattinata visita al Fort Amber situato fuori della città (11 km circa). A dorso di elefante o in jeep si accede, lungo i ripidi bastioni, alla Porta della Vittoria e al grande cortile centrale per visitare i diversi palazzi in cui si fondono elementi architettonici indù e musulmani. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita della pittoresca capitale del Rajasthan e del complesso monumentale del City Palace, situato nel cuore della città murata. Al termine faremo una sosta all’ Osservatorio Astronomico la cui costruzione risale al 1724. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

4° GIORNO: JAIPUR / SIKRI / AGRA (240 km – circa 6 ore)
Prima colazione in hotel. Partenza per Agra con visita durante il tragitto a Fatehpur Sikri, un’antica capitale dell’impero Mogul abitata solo dal 1571 al 1585, chiamata anche per questo motivo “la capitale deserta dell’Imperatore Akbar”. Qui dovevano convivere, sotto la sua guida illuminata, le quattro grandi religioni del mondo: Islam, Hinduismo, Buddhismo e Cristianesimo. La città è perfettamente conservata con i suoi bei palazzi in arenaria rossa, le sale delle udienze, ed i padiglioni per gli svaghi e le danze. Pranzo libero. Proseguimento per Agra. Arrivo in serata. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

5° GIORNO: AGRA
Prima colazione in hotel. In mattinata visita al Taj Mahal, (chiuso il venerdì) una delle sette meraviglie al mondo. Un magnifico sogno in marmo che sorge nel mezzo di un lussureggiante giardino come una perla in una sorta di paesaggio immacolato. La sua bellezza trascende da ogni descrizione: fatto costruire dall’Imperatore Moghul Shahjehan nel 1631 in memoria della moglie, la Regina Mumtaz Mahal, morta durante il parte del 14.mo figlio dopo 17 anni di matrimonio, è considerato il simbolo universale dell’amore coniugale. Per erigere il monumento furono raccolte pietre preziose di ogni tipo, perle, coralli e furono chiamati da tutto il reame 20.000 tra i migliori artigiani, che impiegarono 22 anni per completare questo capolavoro. Successivamente visita del Forte Rosso, costruzione di vasta estensione che si affaccia sul fiume Yamuna, iniziata dall’Imperatore Akbar e poi ampliata dai successivi imperatori. Non tutti i monumenti conservati all’interno sono visitabili, tra cui la Moti (moschea della perla) in marmo. Si visiteranno la sala delle udienze pubbliche e quella delle udienze private, nonché diversi altri ambienti. Resto del pomeriggio a disposizione. Cena e pernottamento.

6° GIORNO: AGRA / JHANSI / ORCHA / KHAJURAHO (180 Km – circa 6 ore)
Dopo la prima colazione un nostro rappresentante vi accompagnerà allo stazione ferroviaria in tempo per prendere il treno per Jhansi. Partenza in treno Shatabdi Express per Jhansi (08:17/10:48). Un rappresentante vi incontrerà fino allo stazione di Jhansi; partenza immediata in auto per Khajuraho (180 KMS / 06 ore), Lungo questo tratto ci fermeremo a visitare Orchha. Incastonata su una piccola isola del fiume Betwa, il capo bundela Raja Rudra Pratap (1501 – 1531) la scelse come sua capitale in quanto luogo facilmente difendibile. Al suo interno ci sono ancora visitabili tre palazzi: il Jehangir Mahal (dono di benvenuto per la visita dell’imperatore moghul nel XVIIsec.) il Sheesh Mahal, chiamato “Palazzo degli specchi” e il Phool Bagh,straordinaria dimora estiva che non perderemo assieme ai templi Ram Raja e Chaturbuj e Laxminarain con i suoi affreschi esuberanti. Khajuraho, i templi qui Furono costruiti tra il 950 e il 1050 A.D. dalla dinastia Chandela, che reclama la sua discendenza dalla dea Luna ed un mortale, Hemavati, di cui si innamorò. In origine entro la cerchia delle mura si trovavano oltre 80 templi, ma solo 22 di essi si sono conservati fino a noi senza crollare ed andare in rovina. Le sculture erotiche rappresentate potrebbero avere un origine tantrica. L’insieme di guglie e pinnacoli danno ai templi di Khajuraho un aspetto esteriore davvero unico. Trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

7° GIORNO: KHAJURAO / VARANASI
Dopo la prima colazione a buffet in hotel, visita al complesso di Tempio Chandela . La visita di Khajuraho questa mattina si concentra sul lato erotico di famosi templi, che rappresentano alcuni dei migliori esempi di architettura del tempio nel nord dell’India. Dopo un nostro rappresentante vi accompagnerà all’areoporto per il trasferimento a Varanasi. All’arrivo a Varanasi un nostro rappresentante vi darà il benvenuto e vi accompagnerà in albergo. In serata concluderemo questa intensa giornata assistendo alla cerimonia di preghiera Ganga Aarti sui Ghat del Gange. Rientro in hotel, cena e pernottamento

8° GIORNO: VARANASI / DELHI
Al mattino presto giro in barca lungo il sacro fiume Gange. All’alba i fedeli Hindu si bagnano nel fiume per purificarsi delle loro colpe. Ed è ancora sul Gange che ogni Induista ambisce di terminare la propria vita terrena: è la fine del ciclo della reincarnazione. Ed è sempre nel Gange che ogni Induista desidera che vengano sparse le proprie ceneri. Le pire del crematorio ardono 24 ore su 24 ed ogni sera, al tramonto, i brahmini danzano tenendo in mano delle sculture di luce, mentre le centinaia di persone che assistono, da terra e dal fiume, affidano alla “madre Ganga” delle fiammelle che rappresentano i propri sogni. Quanto più lontano la corrente porterà la propria fiammella, tanta più prosperità si avrà. Visita ad alcuni templi nell’area circostante,
Ritorno in hotel per la prima colazione, visita al Bharat Kala Bhavan, il museo sulla storia di Varanasi, che si sviluppa all’interno del grande complesso della Benares Hindu University (BHU), uno dei più importanti centri culturali dell’India. L’Università venne fondata nel 1917 dal pandit Malaviya, singolare figura di nazionalista indù che agli inizi del secolo volle realizzare un importante centro per la ricerca, lo studio e la diffusione della cultura indiana. Tra gli insegnamenti attuali rientrano l’arte, la musica, la filosofia e le antiche lingue indiane. Interessanti le collezioni di miniature e quelle costituite da foto storiche di Varanasi.In tardo pomeriggio sarete trasferiti all’areoporto per imbarcare sul volo per Delhi. Arrivo, trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

9° GIORNO: DELHI /ITALIA
Prima colazione in hotel e trasferimento in aeroporto.

Le visite durante il tour potrebbero essere diversamente ripartite.

DELHI: The Surya
JAIPUR: Indana / Radisson City Centre
AGRA: Jaypee Palace / Radisson
KHAJURAHO: Radisson
VARANASI: Radisson

• 8 pernottamenti in camera doppia negli hotel sumenzionati.
• Pensione Completa
• Tutti i trasferimenti, escursioni e visite guidate, in comodi veicoli con aria condizionata (incluso tasse di circolazione, parcheggi a pagamento, spese di carburante).
• Biglietto d’ingresso per I monumenti summenzionati nell’itinerario (per singola visita)
• Guida accompagnatore parlante Italiano per la parte Triangolo d’Oro. Guida locale parlante Italiano per Orchha, Khajuraho e Varanasi per le visite menzionate nell’itinerario. Supplemento quotato separatamente per la guida accompagnate parlante Italiano per Orccha, Khajuraho e Varanasi.
• 1 gita in barca sul fiume Gange , Varanasi
• Gita sull’elefante o Jeep all’Amber Fort a Jaipur (In base alla disponibilità di elefanti, altrimenti la salite al forte verrà fatta in jeep)
• Nostro Rappresentante in loco per l’assistenza durante i trasferimenti di arrivo e di partenza.
• Tutte le tasse applicabili al momento.

Voli intercontinentali da/per l’Italia
Voli domestici interni
Mance
Visite ed escursioni facoltative
Pasti non menzionati
Bevande
Extra di carattere personale quali deposito, lavanderia, e / fax telefonate, bevande alcoliche e extra, tasse fotocamera / videocamera ai monumenti, ecc
Assicurazione obbligatoria medico bagaglio annullamento
Iscrizione – € 60,00 con documenti per e-mail; € 80,00 con documenti cartacei
Visto consolare
Tasse aeroportuali e fuel
Tutto quanto non espressamente specificato alla voce “la quota base comprende”

Ricordiamo che nessun servizio è stato opzionato pertanto le suddette quote sono soggette a riconferma in base alla disponibilità al momento della prenotazione ed alla variazione per l’eventuale fluttuazione del cambio, che viene calcolato 25 giorni prima della partenza.

1° GIORNO: DELHI
Arrivo in mattinata a Delhi, ritiro dei bagagli, incontro con il nostro assistente locale e trasferimento in hotel. Visita alla parte vecchia e nuova della città di Delhi: la visita inizia con Jama Masjid, una tra le moschee più grandi dell’Asia. Si tratta dell’ultima stravaganza architettonica dell’Imperatore Mughal, Shahjahan, costruito nel 1656 a. C. con l’aiuto di 5.000 artigiani. La moschea è conosciuta anche come Masjid-I-Jahanuma, che significa “Moschea con vista dominante sul Mondo”; proseguimento per un giro panoramico del Forte Rosso. Sosta ai palazzi governativi dell’epoca coloniale davanti al “Gate of India ” e visita al Qutub Minar, la torre in pietra più alta dell’India, iniziata da Qutab–ud-din e portata alla termine dai suoi successoried alla Tomba di Humayun. Cena e pernottamento in hotel.

2° GIORNO: DELHI / JAIPUR (260 km – circa 5 ore e mezza)
Prima colazione. Partenza per Jaipur. All’arrivo trasferimento e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento in hotel.

3° GIORNO: JAIPUR
Prima colazione. In mattinata visita al Fort Amber situato fuori della città (11 km circa). A dorso di elefante o in jeep si accede, lungo i ripidi bastioni, alla Porta della Vittoria e al grande cortile centrale per visitare i diversi palazzi in cui si fondono elementi architettonici indù e musulmani. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita della pittoresca capitale del Rajasthan e del complesso monumentale del City Palace, situato nel cuore della città murata. Al termine faremo una sosta all’ Osservatorio Astronomico la cui costruzione risale al 1724. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

4° GIORNO: JAIPUR / SIKRI / AGRA (240 km – circa 6 ore)
Prima colazione in hotel. Partenza per Agra con visita durante il tragitto a Fatehpur Sikri, un’antica capitale dell’impero Mogul abitata solo dal 1571 al 1585, chiamata anche per questo motivo “la capitale deserta dell’Imperatore Akbar”. Qui dovevano convivere, sotto la sua guida illuminata, le quattro grandi religioni del mondo: Islam, Hinduismo, Buddhismo e Cristianesimo. La città è perfettamente conservata con i suoi bei palazzi in arenaria rossa, le sale delle udienze, ed i padiglioni per gli svaghi e le danze. Pranzo libero. Proseguimento per Agra. Arrivo in serata. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

5° GIORNO: AGRA
Prima colazione in hotel. In mattinata visita al Taj Mahal, (chiuso il venerdì) una delle sette meraviglie al mondo. Un magnifico sogno in marmo che sorge nel mezzo di un lussureggiante giardino come una perla in una sorta di paesaggio immacolato. La sua bellezza trascende da ogni descrizione: fatto costruire dall’Imperatore Moghul Shahjehan nel 1631 in memoria della moglie, la Regina Mumtaz Mahal, morta durante il parte del 14.mo figlio dopo 17 anni di matrimonio, è considerato il simbolo universale dell’amore coniugale. Per erigere il monumento furono raccolte pietre preziose di ogni tipo, perle, coralli e furono chiamati da tutto il reame 20.000 tra i migliori artigiani, che impiegarono 22 anni per completare questo capolavoro. Successivamente visita del Forte Rosso, costruzione di vasta estensione che si affaccia sul fiume Yamuna, iniziata dall’Imperatore Akbar e poi ampliata dai successivi imperatori. Non tutti i monumenti conservati all’interno sono visitabili, tra cui la Moti (moschea della perla) in marmo. Si visiteranno la sala delle udienze pubbliche e quella delle udienze private, nonché diversi altri ambienti. Resto del pomeriggio a disposizione. Cena e pernottamento.

6° GIORNO: AGRA / JHANSI / ORCHA / KHAJURAHO (180 Km – circa 6 ore)
Dopo la prima colazione un nostro rappresentante vi accompagnerà allo stazione ferroviaria in tempo per prendere il treno per Jhansi. Partenza in treno Shatabdi Express per Jhansi (08:17/10:48). Un rappresentante vi incontrerà fino allo stazione di Jhansi; partenza immediata in auto per Khajuraho (180 KMS / 06 ore), Lungo questo tratto ci fermeremo a visitare Orchha. Incastonata su una piccola isola del fiume Betwa, il capo bundela Raja Rudra Pratap (1501 – 1531) la scelse come sua capitale in quanto luogo facilmente difendibile. Al suo interno ci sono ancora visitabili tre palazzi: il Jehangir Mahal (dono di benvenuto per la visita dell’imperatore moghul nel XVIIsec.) il Sheesh Mahal, chiamato “Palazzo degli specchi” e il Phool Bagh,straordinaria dimora estiva che non perderemo assieme ai templi Ram Raja e Chaturbuj e Laxminarain con i suoi affreschi esuberanti. Khajuraho, i templi qui Furono costruiti tra il 950 e il 1050 A.D. dalla dinastia Chandela, che reclama la sua discendenza dalla dea Luna ed un mortale, Hemavati, di cui si innamorò. In origine entro la cerchia delle mura si trovavano oltre 80 templi, ma solo 22 di essi si sono conservati fino a noi senza crollare ed andare in rovina. Le sculture erotiche rappresentate potrebbero avere un origine tantrica. L’insieme di guglie e pinnacoli danno ai templi di Khajuraho un aspetto esteriore davvero unico. Trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

7° GIORNO: KHAJURAO / VARANASI
Dopo la prima colazione a buffet in hotel, visita al complesso di Tempio Chandela . La visita di Khajuraho questa mattina si concentra sul lato erotico di famosi templi, che rappresentano alcuni dei migliori esempi di architettura del tempio nel nord dell’India. Dopo un nostro rappresentante vi accompagnerà all’areoporto per il trasferimento a Varanasi. All’arrivo a Varanasi un nostro rappresentante vi darà il benvenuto e vi accompagnerà in albergo. In serata concluderemo questa intensa giornata assistendo alla cerimonia di preghiera Ganga Aarti sui Ghat del Gange. Rientro in hotel, cena e pernottamento

8° GIORNO: VARANASI / DELHI
Al mattino presto giro in barca lungo il sacro fiume Gange. All’alba i fedeli Hindu si bagnano nel fiume per purificarsi delle loro colpe. Ed è ancora sul Gange che ogni Induista ambisce di terminare la propria vita terrena: è la fine del ciclo della reincarnazione. Ed è sempre nel Gange che ogni Induista desidera che vengano sparse le proprie ceneri. Le pire del crematorio ardono 24 ore su 24 ed ogni sera, al tramonto, i brahmini danzano tenendo in mano delle sculture di luce, mentre le centinaia di persone che assistono, da terra e dal fiume, affidano alla “madre Ganga” delle fiammelle che rappresentano i propri sogni. Quanto più lontano la corrente porterà la propria fiammella, tanta più prosperità si avrà. Visita ad alcuni templi nell’area circostante,
Ritorno in hotel per la prima colazione, visita al Bharat Kala Bhavan, il museo sulla storia di Varanasi, che si sviluppa all’interno del grande complesso della Benares Hindu University (BHU), uno dei più importanti centri culturali dell’India. L’Università venne fondata nel 1917 dal pandit Malaviya, singolare figura di nazionalista indù che agli inizi del secolo volle realizzare un importante centro per la ricerca, lo studio e la diffusione della cultura indiana. Tra gli insegnamenti attuali rientrano l’arte, la musica, la filosofia e le antiche lingue indiane. Interessanti le collezioni di miniature e quelle costituite da foto storiche di Varanasi.In tardo pomeriggio sarete trasferiti all’areoporto per imbarcare sul volo per Delhi. Arrivo, trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

9° GIORNO: DELHI /ITALIA
Prima colazione in hotel e trasferimento in aeroporto.

Le visite durante il tour potrebbero essere diversamente ripartite.

DELHI: The Surya
JAIPUR: Indana / Radisson City Centre
AGRA: Jaypee Palace / Radisson
KHAJURAHO: Radisson
VARANASI: Radisson

• 8 pernottamenti in camera doppia negli hotel sumenzionati.
• Pensione Completa
• Tutti i trasferimenti, escursioni e visite guidate, in comodi veicoli con aria condizionata (incluso tasse di circolazione, parcheggi a pagamento, spese di carburante).
• Biglietto d’ingresso per I monumenti summenzionati nell’itinerario (per singola visita)
• Guida accompagnatore parlante Italiano per la parte Triangolo d’Oro. Guida locale parlante Italiano per Orchha, Khajuraho e Varanasi per le visite menzionate nell’itinerario. Supplemento quotato separatamente per la guida accompagnate parlante Italiano per Orccha, Khajuraho e Varanasi.
• 1 gita in barca sul fiume Gange , Varanasi
• Gita sull’elefante o Jeep all’Amber Fort a Jaipur (In base alla disponibilità di elefanti, altrimenti la salite al forte verrà fatta in jeep)
• Nostro Rappresentante in loco per l’assistenza durante i trasferimenti di arrivo e di partenza.
• Tutte le tasse applicabili al momento.

Voli intercontinentali da/per l’Italia
Voli domestici interni
Mance
Visite ed escursioni facoltative
Pasti non menzionati
Bevande
Extra di carattere personale quali deposito, lavanderia, e / fax telefonate, bevande alcoliche e extra, tasse fotocamera / videocamera ai monumenti, ecc
Assicurazione obbligatoria medico bagaglio annullamento
Iscrizione – € 60,00 con documenti per e-mail; € 80,00 con documenti cartacei
Visto consolare
Tasse aeroportuali e fuel
Tutto quanto non espressamente specificato alla voce “la quota base comprende”

Ricordiamo che nessun servizio è stato opzionato pertanto le suddette quote sono soggette a riconferma in base alla disponibilità al momento della prenotazione ed alla variazione per l’eventuale fluttuazione del cambio, che viene calcolato 25 giorni prima della partenza.

Login Account

6 or more characters, letters and numbers. Must contain at least one number.

Invaild email address.