Scopri con noi le meraviglie del Vietnam e della Cambogia

13 giorni / 12 notti

Quota base senza volo a partire da € 1699,00
Supplemento singola € 485,00

PARTENZE 2018
Luglio 17
Agosto 7, 14, 21
Settembre 18
Ottobre 9, 23
Novembre 6, 13
Dicembre 21, 26

Programma del Tour di gruppo – minimo 2 partecipanti

Un viaggio attraverso le bellezze del Vietnam e gli spettacolari tesori della Cambogia.

Scopri con noi le meraviglie del Vietnam e della Cambogia

13 giorni / 12 notti

Quota base senza volo a partire da € 1699,00
Supplemento singola € 485,00

PARTENZE 2018
Luglio 17
Agosto 7, 14, 21
Settembre 18
Ottobre 9, 23
Novembre 6, 13
Dicembre 21, 26

Programma del Tour di gruppo – minimo 2 partecipanti

Un viaggio attraverso le bellezze del Vietnam e gli spettacolari tesori della Cambogia.

1° giorno HANOI (-/-/D)
Arrivo all’aeroporto di Hanoi. Formalità doganali con assistenza del nostro personale in loco. Trasferimento privato in hotel (30 Km – 1 ora di strada) (Le camere saranno disponibili dalle ore 14:00). Inizio tour alle ore 15:30, con una passeggiata a piedi per scoprire la vita quotidiana della città, assaggiando alcuni cibi locali. Si prosegue con una divertente escursione in risciò nei dintorni del lago Hoan Kiem e attraverso il quartiere dei 36 mestieri. Visita del tempio di Ngoc Son. Cena in ristorante tipico. Pernottamento in albergo.

2° giorno HANOI – cooking class(B/L/-)
Prima colazione in hotel. Quale modo migliore di conoscere un Paese se non quello di conoscerne la tradizione culinaria? E allora via libera alla scoperta del mercato di Hanoi, in una coinvolgente commistione di sapori, luci, voci e colori. Successivamente ci si reca in una casa locale: qui il gruppo sarà suddiviso in diversi sottogruppi, accompagnati dal cuoco e dai suoi assistenti alla realizzazione di alcuni piatti tradizionali. Il corso di cucina dura 2 ore circa ed il pranzo sarà l’occasione per assaggiare i piatti realizzati ma non solo: il pasto sarà completato con altri piatti preparati dall’equipe di cucina sul posto. Nel pomeriggio visita della città di Hanoi e in particolare: la pagoda di Tran Quoc e il Tempio della Letteratura, un tempo “Prima Università del Vietnam”. In seguito visita del Museo dell’Etnografia. Cena libera. Pernottamento in albergo.

3° giorno HANOI / NINH BINH (110 Km – circa 2,5 ore) (B/L/D)
La mattina, partenza per Ninh Binh (110 Km – 2.5 ore di strada). All’arrivo, trasferimento al molo di Tam Coc per iniziare una piacevole passeggiata in bicicletta per esplorare i villaggi del delta e conoscere i loro abitanti (3 km – 15/20 minuti, terreno piatto, livello easy). Raggiunto Thung Nham si sale a bordo di piccole barche a remi per una traversata di circa 1h30’ costeggiando campi di riso attraverso lo spettacolare scenario di picchi rocciosi, canali e vegetazione. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio, si parte per Hoa Lu per visitare il tempio dei re Dinh e Le del Regno Dai Co Viet del X e XI secolo. Check in in albergo. Cena in hotel e pernottamento.

4° giorno NINH BINH / HALONG (180 km – circa 4 ore) (B/L/D)
Partenza in mattinata per Halong (180 kms – 4 ore di strada), arrivo verso mezzogiorno. Imbarco immediato per una crociera di 20 ore sulla baia di Halong, Patrimonio UNESCO, a bordo di una stupenda giunca in legno. Il pranzo e la cena saranno serviti a bordo.
Pernottamento a bordo della giunca.

5° giorno HALONG / HANOI / DANANG / HOI AN (B/L/D)
Si consiglia ai viaggiatori di svegliarsi all’alba per ammirare le bellezze della baia al mattino.Dopo un eventuale bagno mattutino, colazione a bordo. Continuazione della crociera lungo la baia e brunch a bordo. Ritorno all’imbarcadero previsto intorno alle 11.00. Partenza alla volta di Yen Duc, un piccolo villaggio agricolo dove si potrà assistere allo spettacolo di marionette sull’acqua all’aperto degustando dei tipici snack locali. Si riprende la strada attraversando distese di risaie lungo il delta del fiume Rosso per raggiungere l’aeroporto di Hanoi. Volo per Danang. Accoglienza all’aeroporto e trasferimento a Hoi An. Sistemazione in hotel. Cena in hotel e pernottamento.

6° giorno HOI AN (B/L/-)
Prima colazione in hotel. In mattinata, partenza per la visita del complesso dei templi Cham, riconosciuto dall’UNESCO come Patrimonio mondiale dell’umanità e risalente ai periodi dal IV al XIII secolo del Regno Cham. Rientro ad Hoi An e pranzo in una casa locale. Dopo il pranzo, avrà inizio la scoperta del villaggio di Duy Vinh. Appuntamento alla banchina del molo di Hai Lang dove si sale su di una barca locale per raggiungere il molo di Tra Nhieu: dopo un breve incontro con un famoso scultore locale, si parte per un divertente tour in bicicletta verso il villaggio di Duy Vinh. Circa 13km di paesaggi bucolici tra risaie, distese di bamboo e sentieri alberati (durata 2h30’, terreno piatto, livello easy): una volta giunti al villaggio, sarà il momento di scoprire le tradizioni e le tecniche artigianali della lavorazione del cai còi, una pianta che cresce rigogliosa in quest’area e che viene utilizzata di generazione in generazione per la realizzazione delle stuoie (N.B:. a seconda del periodo, sarà possibile scoprire le varie fasi di lavorazione delle materie prime). Rientro in macchina a Hoi An. Cena libera e pernottamento in hotel.

7° giorno HOI AN / DANANG / HUE (B/L/-)
Prima colazione in hotel. Visita guidata della cittadina di Hoi An (letteralmente antico villaggio), riconosciuta dall’Unesco come patrimonio mondiale dell’umanità. Passeggiata perle stradine della città alla scoperta delle antiche case cinesi risalenti a più di due secoli fa. Pranzo in ristorante tipico. Nel pomeriggio, partenza in direzione di Hue, passando per il famoso “colle delle nuvole”, che offre sulla sua cima uno stupendo panorama sul litorale. Cena in ristorante locale. Pernottamento in albergo.

8° giorno HUE – SAIGON(B/L/D)
Prima colazione in hotel. Visita della Cittadella Imperiale, poi giro in bicicletta o ciclo sulla strada che costeggia il fiume e arriva fino alla pagoda di Thien Mu. Sosta per la visita di una casa con un giardino tipico della città di Hue costruita secondo le antiche norme della geomanzia: sarete avvolti da una piacevole sensazione di serenità e pace. Visita della pagoda. Pranzo in ristorante tipico. Partenza in macchina fino al mausoleo di Minh Mang e visita del mausoleo. Al termine della visita trasferimento all’aeropoto di Hue per prendere il volo verso Ho Chi Minh. Accoglienza in aeroporto di Ho Chi Minh e trasferimento in hotel. Cena libera. Pernottamento in albergo.

9° giorno HO CHI MINH (B/L/D)
Prima colazione in hotel. Oggi giornata dedicata alla scoperta di Ben Tre, sul Delta del Mekong (130km – 2h30’/3 ore). Raggiunto il molo di Phong Nam ci si imbarca per la crociera Lungo il fiume Chet Say, ramo del Mekong, con diverse soste per capire al meglio come funziona l’economia locale: visita della fornace in mattoni e alle fabbriche dedite alla lavorazione delle noci di cocco, dove poter vedere come ogni parte di questo versatile frutto viene trasformata in cibo ed altri prodotti. L’imbarcazione proseguirà poi attraverso un piccolo canale per fermarsi in un tranquillo villaggio, per una passeggiata sulle rive del Delta e visitare una casa di tessitori di tappeti alle prese con gli arcolai: potete anche provarci voi stessi prima di mettervi in sella alla bicicletta (o a bordo di uno xe lôi) e raggiungere un tipico villaggio, tra campi di riso e coltivazioni di verdure. Pausa per il pranzo presso una casa locale, dove gustare dell’ottimo pesce a ‘orecchie d’elefante’, gamberi di fiume, freschi drink o birra. E’ tempo di imbarcarsi su un sampan e godersi un giro rilassante sul canale. Ritorno in barca verso il molo. Rientro previsto ad Ho Chi Minh verso la fine del pomeriggio. Visita del mercato di Ben Thanh. Cena al Chill Skybar, Restaurant & Lounge: a due passi dal centro, è la location ideale dove trascorrere l’ultima notte in Vietnam, nella Capitale sempre viva e dinamica, godendo di una vista mozzafiato sull’intera città. Pernottamento in hotel.

10° giorno HO CHI MINH / SIEM REAP (B/L/D)
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita dei Tunnel di Cu Chi (1h30’/60 km) Per cominciare, sarete invitati a guardare un documentario sui tunnel e sulla guerra degli anni ’60 e ’70: sarà di aiuto per avere una visione concreta di quanto fossero utili i tunnel e di come furono costruiti. In seguito, scoprirete gli ingressi ai tunnel, così stretti da permettere il passaggio di una sola persona per volta: andando sempre più in profondità, oltre i 100mt, si arriverà a vedere le stanze, gli uffici, le cucina, le sale riunioni, i depositi di armi ed anche gli ospedali. Una vera e propria città sotterranea dove ogni cittadino aveva un ruolo. Sarà possibile anche vedere i locali che preparano torte di riso e distillano il vino, e al termine del tour potrete degustare una delle specialità di Cu Chi molto consumata durante il periodo della guerra, il “Khoai my luoc” (manioca bollita). Pranzo in ristorante locale. Rientro ad Ho Chi Minh dei siti storici della città: l’Ufficio Postale, la Cattedrale Notre-Dame, la via Dong Khoi e la pagoda di Ngoc Hoang. Si prosegue poi con la visita del Museo dei Residuati Bellici: questa, più che una visita, rappresenta un’opportunità unica per capire veramente che cosa abbiano vissuto i Vietnamiti durante gli anni della guerra del Viet Nam e di quali atrocità siano stati vittime. Termine previsto delle visite intorno alle 16.00.Trasferimento all’aeroporto per il volo per Siem Reap. Arrivo a Siem Reap. Disbrigo formalità doganali. Trasferimento in hotel. Cena e pernottamento in hotel.

11° giorno ANKGOR WAT / BANTEAY SREI / TA PROHM (B/L/D)
In mattina visiterete il tempio di Banteay Srei dov’è custodito uno dei gioielli più straordinari dell’arte khmer. Costruito nel X secolo, questo piccolo tempio d’arenaria rosa, il cui nome significa “La cittadella delle donne, contiene capolavori di sculptura ancora in buono stato di conservazione. André Malraux lo rese famoso all’inizio del XX secolo grazie al ritrovo di alcune teste di apsara che sono restituite alla comunità nel 1923. Durante il viaggio visiterete Il tempio di Bantey Samre dove, secondo la leggenda, un contadino diventò Re: il re dei cetrioli dolci. Ammirerete le notevoli sculture di questo tempio classico, conservate con molta cura. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partirete alla scoperta del meraviglioso tempio di Angkor Wat, patrimonio mondiale dell’ umanità. Con i suoi giri slanciati ed i suoi straordinari bassi rilievi, questo tempio e’ uno dei monumenti più straordinari mai concepiti dall’uomo. Fu costruito nel XII secolo (1112-1152) in onore di Vishnu. Cena in ristorante. Pernottamento in albergo.

12° giorno PREAH KHAN / NEAK PEAN / THOMMANON / CHAU SAY TEVODA / ANGKOR TOM (B/L/D)
La mattina, partenza in tuk-tuk per il Nord di Angkor. Comincerete con la visita al Tempio di Preah Khan, costruito da Jayavarman VII nel 1191 in onore di suo padre che viene rappresentato come il dio risparmiatore del Buddismo Mayahanista. Il tempio era in origine una vera e propria città e un luogo dedicato agli studi buddisti. Appartenente alla stessa epoca, Neak Pean, chiamato anche “Nagas intrecciato”, è l’ unica isola-tempio di Angkor. Si dice che rappresenta simbolicamente Anavatapta: il lago sacro e mitico del Himalaya, venerato in India per le proprietà curative delle sue acque. Il grande bacino centrale è collegato a 4 altri bacini più piccoli che rappresentano i quattro grandi fiumi della terra e i quattro punti cardinali. Ciascuno di loro possiede un gargoyle (Doccione): il leone, il cavallo, l’elefante e l’uomo. La parte più interessante una meravigliosa statua di Balaha, che rappresenta la leggenda del salvataggio di un gruppo di naufraghi. Proseguimento della visita di Angkor, e partenza per raggiungere i due bellissimi tempi di Thommanon e Chau Say Tevoda del XII secolo, costruiti sotto il regno di Suryavarman II. Qui troverete delle sculture scolpite in onore di Shiva e di Vishnu e dei devatas di una grazia eccezionale (in particolare a Chau Say Tevoda). Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, visita di Angkor Thom (grande città, un tempo capitale del regno di Jayavarman VII) cominciando con la barriera Sud e il famoso tempio di Bayon del XII e XIII secolo, dedicato al buddismo. Il tempio – considerato una riproduzione del Monte Meru sacro agli induisti – è composto da circa 54 torri quadrangolari raffiguranti 216 visi del Dio Avalokitesvara. Continuerete con la visita alla Terrazza degli elefanti – un’area di 350 metri a lato dell’imponente Piazza Reale, in passato luogo deputato alle cerimonie pubbliche – per finire con la Terrazza del re Lebbroso: costruita nel XII secolo, deve il suo nome al ritrovamento di una statua che ricordava l’immagine di un malato di lebbra. La giornata non può che terminare con la visita del Museo Nazionale di Angkor: 8 gallerie in oltre 20.000mq dedicati all’antica civiltà di Angkor. Manufatti, incisioni, reperti religiosi e testimonianze dell’eccezionale evoluzione sociale di una delle più antiche popolazioni mai esistite. Cena in ristorante con spettacolo di danze “Apsara” (non privato). Pernottamento in hotel.

13° giorno SIEM REAP / LAGO DI TONLE SAP / SIEM REAP (B/L/-)
Sveglia di prima mattina per dirigervi verso il villaggio galleggiante di Kompong Khleang che si trova a circa un’ora di strada da Siem Reap ed è visitato ogni anno da molti turisti. Kompong Khleang è uno dei villaggi più impressionanti per l’altezza e la dimensione delle sue case su palafitta. Giro a piedi nel villaggio per conoscere gli abitanti e ingresso in una casa dove abita una famiglia che alleva coccodrilli. In seguito imbarco su un’imbarcazione locale e navigazione sui canali alla volta del grande lago i cui abitanti muovono le proprie case a seconda delle stagioni. Ritorno al villaggio e pranzo al sacco sul posto. Tempo libero per una visita al vecchio mercato fino all’ora di ritrovo per il trasferimento in aeroporto per il volo di ritorno.

Le visite durante il tour potrebbero essere diversamente ripartite.

Hanoi The Ann o similare
Ninh Binh Ninh Binh Hidden Charm o similare
Halong – Giunca Halong Pelican o similare
Hoi An Ancient House Village o simili
Hue Eldora o similari
Ho Chi Minh Central Palace o similaew
Siem Reap Damrei Angkor o similare

Voli domestici comprensivi di tasse aeroportuali – (da considerare un supplemento in caso
di adeguamento di carburante o aumento delle tariffe aeree
Assistenza in aeroporto
Trasferimenti da/per l’aeroporto
Trasporto in minivan/autocar /autobus climatizzati durante il tour
12 pernottamenti negli alberghi menzionati o similari
Trattamento come da programma
Guide locali parlanti italiano durante le visite
Visite ed escursioni come da programma con ingressi ai siti inclusi.
Lettera di autorizzazione per l’ottenimento del visto in Vietnam

Voli da/per l’Italia
Volo da Ho Chi Minh per Siem Reap
Visite ed escursioni facoltative
Mance per le guide locali e gli autisti
Bevande e pasti non menzionati
Extra di carattere personale
Iscrizione – € 60,000 con documenti per e-mail; € 80,00 con documenti cartacei
Tasse aeroportuali ed adeguamento carburante
Assicurazione obbligatoria (medico bagaglio annullamento)
Visto d’ingresso in Vietnam (circa USD 25,00 – da pagarsi in loco) – Nota: fino al 30 Giugno
2018 non sarà più necessario il Visto d’ingresso per entrare in Vietnam. Questa
esenzione è valida per entrata singola e per soggiorni nel Paese che non oltrepassano
la durata di 15 giorni
Visto d’ingresso in Cambogia (circa USD 30,00 – da pagarsi in loco)
Tutto quanto non espressamente specificato ne “la quota base comprende”.

Ricordiamo che nessun servizio è stato opzionato pertanto le suddette quote sono soggette a riconferma in base alla disponibilità al momento della prenotazione ed alla variazione per l’eventuale fluttuazione del cambio, che viene calcolato 25 giorni prima della partenza. I prezzi sono basati sul cambio di 1 Euro pari a Dollari USA 1,19.

1° giorno HANOI (-/-/D)
Arrivo all’aeroporto di Hanoi. Formalità doganali con assistenza del nostro personale in loco. Trasferimento privato in hotel (30 Km – 1 ora di strada) (Le camere saranno disponibili dalle ore 14:00). Inizio tour alle ore 15:30, con una passeggiata a piedi per scoprire la vita quotidiana della città, assaggiando alcuni cibi locali. Si prosegue con una divertente escursione in risciò nei dintorni del lago Hoan Kiem e attraverso il quartiere dei 36 mestieri. Visita del tempio di Ngoc Son. Cena in ristorante tipico. Pernottamento in albergo.

2° giorno HANOI – cooking class(B/L/-)
Prima colazione in hotel. Quale modo migliore di conoscere un Paese se non quello di conoscerne la tradizione culinaria? E allora via libera alla scoperta del mercato di Hanoi, in una coinvolgente commistione di sapori, luci, voci e colori. Successivamente ci si reca in una casa locale: qui il gruppo sarà suddiviso in diversi sottogruppi, accompagnati dal cuoco e dai suoi assistenti alla realizzazione di alcuni piatti tradizionali. Il corso di cucina dura 2 ore circa ed il pranzo sarà l’occasione per assaggiare i piatti realizzati ma non solo: il pasto sarà completato con altri piatti preparati dall’equipe di cucina sul posto. Nel pomeriggio visita della città di Hanoi e in particolare: la pagoda di Tran Quoc e il Tempio della Letteratura, un tempo “Prima Università del Vietnam”. In seguito visita del Museo dell’Etnografia. Cena libera. Pernottamento in albergo.

3° giorno HANOI / NINH BINH (110 Km – circa 2,5 ore) (B/L/D)
La mattina, partenza per Ninh Binh (110 Km – 2.5 ore di strada). All’arrivo, trasferimento al molo di Tam Coc per iniziare una piacevole passeggiata in bicicletta per esplorare i villaggi del delta e conoscere i loro abitanti (3 km – 15/20 minuti, terreno piatto, livello easy). Raggiunto Thung Nham si sale a bordo di piccole barche a remi per una traversata di circa 1h30’ costeggiando campi di riso attraverso lo spettacolare scenario di picchi rocciosi, canali e vegetazione. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio, si parte per Hoa Lu per visitare il tempio dei re Dinh e Le del Regno Dai Co Viet del X e XI secolo. Check in in albergo. Cena in hotel e pernottamento.

4° giorno NINH BINH / HALONG (180 km – circa 4 ore) (B/L/D)
Partenza in mattinata per Halong (180 kms – 4 ore di strada), arrivo verso mezzogiorno. Imbarco immediato per una crociera di 20 ore sulla baia di Halong, Patrimonio UNESCO, a bordo di una stupenda giunca in legno. Il pranzo e la cena saranno serviti a bordo.
Pernottamento a bordo della giunca.

5° giorno HALONG / HANOI / DANANG / HOI AN (B/L/D)
Si consiglia ai viaggiatori di svegliarsi all’alba per ammirare le bellezze della baia al mattino.Dopo un eventuale bagno mattutino, colazione a bordo. Continuazione della crociera lungo la baia e brunch a bordo. Ritorno all’imbarcadero previsto intorno alle 11.00. Partenza alla volta di Yen Duc, un piccolo villaggio agricolo dove si potrà assistere allo spettacolo di marionette sull’acqua all’aperto degustando dei tipici snack locali. Si riprende la strada attraversando distese di risaie lungo il delta del fiume Rosso per raggiungere l’aeroporto di Hanoi. Volo per Danang. Accoglienza all’aeroporto e trasferimento a Hoi An. Sistemazione in hotel. Cena in hotel e pernottamento.

6° giorno HOI AN (B/L/-)
Prima colazione in hotel. In mattinata, partenza per la visita del complesso dei templi Cham, riconosciuto dall’UNESCO come Patrimonio mondiale dell’umanità e risalente ai periodi dal IV al XIII secolo del Regno Cham. Rientro ad Hoi An e pranzo in una casa locale. Dopo il pranzo, avrà inizio la scoperta del villaggio di Duy Vinh. Appuntamento alla banchina del molo di Hai Lang dove si sale su di una barca locale per raggiungere il molo di Tra Nhieu: dopo un breve incontro con un famoso scultore locale, si parte per un divertente tour in bicicletta verso il villaggio di Duy Vinh. Circa 13km di paesaggi bucolici tra risaie, distese di bamboo e sentieri alberati (durata 2h30’, terreno piatto, livello easy): una volta giunti al villaggio, sarà il momento di scoprire le tradizioni e le tecniche artigianali della lavorazione del cai còi, una pianta che cresce rigogliosa in quest’area e che viene utilizzata di generazione in generazione per la realizzazione delle stuoie (N.B:. a seconda del periodo, sarà possibile scoprire le varie fasi di lavorazione delle materie prime). Rientro in macchina a Hoi An. Cena libera e pernottamento in hotel.

7° giorno HOI AN / DANANG / HUE (B/L/-)
Prima colazione in hotel. Visita guidata della cittadina di Hoi An (letteralmente antico villaggio), riconosciuta dall’Unesco come patrimonio mondiale dell’umanità. Passeggiata perle stradine della città alla scoperta delle antiche case cinesi risalenti a più di due secoli fa. Pranzo in ristorante tipico. Nel pomeriggio, partenza in direzione di Hue, passando per il famoso “colle delle nuvole”, che offre sulla sua cima uno stupendo panorama sul litorale. Cena in ristorante locale. Pernottamento in albergo.

8° giorno HUE – SAIGON(B/L/D)
Prima colazione in hotel. Visita della Cittadella Imperiale, poi giro in bicicletta o ciclo sulla strada che costeggia il fiume e arriva fino alla pagoda di Thien Mu. Sosta per la visita di una casa con un giardino tipico della città di Hue costruita secondo le antiche norme della geomanzia: sarete avvolti da una piacevole sensazione di serenità e pace. Visita della pagoda. Pranzo in ristorante tipico. Partenza in macchina fino al mausoleo di Minh Mang e visita del mausoleo. Al termine della visita trasferimento all’aeropoto di Hue per prendere il volo verso Ho Chi Minh. Accoglienza in aeroporto di Ho Chi Minh e trasferimento in hotel. Cena libera. Pernottamento in albergo.

9° giorno HO CHI MINH (B/L/D)
Prima colazione in hotel. Oggi giornata dedicata alla scoperta di Ben Tre, sul Delta del Mekong (130km – 2h30’/3 ore). Raggiunto il molo di Phong Nam ci si imbarca per la crociera Lungo il fiume Chet Say, ramo del Mekong, con diverse soste per capire al meglio come funziona l’economia locale: visita della fornace in mattoni e alle fabbriche dedite alla lavorazione delle noci di cocco, dove poter vedere come ogni parte di questo versatile frutto viene trasformata in cibo ed altri prodotti. L’imbarcazione proseguirà poi attraverso un piccolo canale per fermarsi in un tranquillo villaggio, per una passeggiata sulle rive del Delta e visitare una casa di tessitori di tappeti alle prese con gli arcolai: potete anche provarci voi stessi prima di mettervi in sella alla bicicletta (o a bordo di uno xe lôi) e raggiungere un tipico villaggio, tra campi di riso e coltivazioni di verdure. Pausa per il pranzo presso una casa locale, dove gustare dell’ottimo pesce a ‘orecchie d’elefante’, gamberi di fiume, freschi drink o birra. E’ tempo di imbarcarsi su un sampan e godersi un giro rilassante sul canale. Ritorno in barca verso il molo. Rientro previsto ad Ho Chi Minh verso la fine del pomeriggio. Visita del mercato di Ben Thanh. Cena al Chill Skybar, Restaurant & Lounge: a due passi dal centro, è la location ideale dove trascorrere l’ultima notte in Vietnam, nella Capitale sempre viva e dinamica, godendo di una vista mozzafiato sull’intera città. Pernottamento in hotel.

10° giorno HO CHI MINH / SIEM REAP (B/L/D)
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita dei Tunnel di Cu Chi (1h30’/60 km) Per cominciare, sarete invitati a guardare un documentario sui tunnel e sulla guerra degli anni ’60 e ’70: sarà di aiuto per avere una visione concreta di quanto fossero utili i tunnel e di come furono costruiti. In seguito, scoprirete gli ingressi ai tunnel, così stretti da permettere il passaggio di una sola persona per volta: andando sempre più in profondità, oltre i 100mt, si arriverà a vedere le stanze, gli uffici, le cucina, le sale riunioni, i depositi di armi ed anche gli ospedali. Una vera e propria città sotterranea dove ogni cittadino aveva un ruolo. Sarà possibile anche vedere i locali che preparano torte di riso e distillano il vino, e al termine del tour potrete degustare una delle specialità di Cu Chi molto consumata durante il periodo della guerra, il “Khoai my luoc” (manioca bollita). Pranzo in ristorante locale. Rientro ad Ho Chi Minh dei siti storici della città: l’Ufficio Postale, la Cattedrale Notre-Dame, la via Dong Khoi e la pagoda di Ngoc Hoang. Si prosegue poi con la visita del Museo dei Residuati Bellici: questa, più che una visita, rappresenta un’opportunità unica per capire veramente che cosa abbiano vissuto i Vietnamiti durante gli anni della guerra del Viet Nam e di quali atrocità siano stati vittime. Termine previsto delle visite intorno alle 16.00.Trasferimento all’aeroporto per il volo per Siem Reap. Arrivo a Siem Reap. Disbrigo formalità doganali. Trasferimento in hotel. Cena e pernottamento in hotel.

11° giorno ANKGOR WAT / BANTEAY SREI / TA PROHM (B/L/D)
In mattina visiterete il tempio di Banteay Srei dov’è custodito uno dei gioielli più straordinari dell’arte khmer. Costruito nel X secolo, questo piccolo tempio d’arenaria rosa, il cui nome significa “La cittadella delle donne, contiene capolavori di sculptura ancora in buono stato di conservazione. André Malraux lo rese famoso all’inizio del XX secolo grazie al ritrovo di alcune teste di apsara che sono restituite alla comunità nel 1923. Durante il viaggio visiterete Il tempio di Bantey Samre dove, secondo la leggenda, un contadino diventò Re: il re dei cetrioli dolci. Ammirerete le notevoli sculture di questo tempio classico, conservate con molta cura. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partirete alla scoperta del meraviglioso tempio di Angkor Wat, patrimonio mondiale dell’ umanità. Con i suoi giri slanciati ed i suoi straordinari bassi rilievi, questo tempio e’ uno dei monumenti più straordinari mai concepiti dall’uomo. Fu costruito nel XII secolo (1112-1152) in onore di Vishnu. Cena in ristorante. Pernottamento in albergo.

12° giorno PREAH KHAN / NEAK PEAN / THOMMANON / CHAU SAY TEVODA / ANGKOR TOM (B/L/D)
La mattina, partenza in tuk-tuk per il Nord di Angkor. Comincerete con la visita al Tempio di Preah Khan, costruito da Jayavarman VII nel 1191 in onore di suo padre che viene rappresentato come il dio risparmiatore del Buddismo Mayahanista. Il tempio era in origine una vera e propria città e un luogo dedicato agli studi buddisti. Appartenente alla stessa epoca, Neak Pean, chiamato anche “Nagas intrecciato”, è l’ unica isola-tempio di Angkor. Si dice che rappresenta simbolicamente Anavatapta: il lago sacro e mitico del Himalaya, venerato in India per le proprietà curative delle sue acque. Il grande bacino centrale è collegato a 4 altri bacini più piccoli che rappresentano i quattro grandi fiumi della terra e i quattro punti cardinali. Ciascuno di loro possiede un gargoyle (Doccione): il leone, il cavallo, l’elefante e l’uomo. La parte più interessante una meravigliosa statua di Balaha, che rappresenta la leggenda del salvataggio di un gruppo di naufraghi. Proseguimento della visita di Angkor, e partenza per raggiungere i due bellissimi tempi di Thommanon e Chau Say Tevoda del XII secolo, costruiti sotto il regno di Suryavarman II. Qui troverete delle sculture scolpite in onore di Shiva e di Vishnu e dei devatas di una grazia eccezionale (in particolare a Chau Say Tevoda). Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, visita di Angkor Thom (grande città, un tempo capitale del regno di Jayavarman VII) cominciando con la barriera Sud e il famoso tempio di Bayon del XII e XIII secolo, dedicato al buddismo. Il tempio – considerato una riproduzione del Monte Meru sacro agli induisti – è composto da circa 54 torri quadrangolari raffiguranti 216 visi del Dio Avalokitesvara. Continuerete con la visita alla Terrazza degli elefanti – un’area di 350 metri a lato dell’imponente Piazza Reale, in passato luogo deputato alle cerimonie pubbliche – per finire con la Terrazza del re Lebbroso: costruita nel XII secolo, deve il suo nome al ritrovamento di una statua che ricordava l’immagine di un malato di lebbra. La giornata non può che terminare con la visita del Museo Nazionale di Angkor: 8 gallerie in oltre 20.000mq dedicati all’antica civiltà di Angkor. Manufatti, incisioni, reperti religiosi e testimonianze dell’eccezionale evoluzione sociale di una delle più antiche popolazioni mai esistite. Cena in ristorante con spettacolo di danze “Apsara” (non privato). Pernottamento in hotel.

13° giorno SIEM REAP / LAGO DI TONLE SAP / SIEM REAP (B/L/-)
Sveglia di prima mattina per dirigervi verso il villaggio galleggiante di Kompong Khleang che si trova a circa un’ora di strada da Siem Reap ed è visitato ogni anno da molti turisti. Kompong Khleang è uno dei villaggi più impressionanti per l’altezza e la dimensione delle sue case su palafitta. Giro a piedi nel villaggio per conoscere gli abitanti e ingresso in una casa dove abita una famiglia che alleva coccodrilli. In seguito imbarco su un’imbarcazione locale e navigazione sui canali alla volta del grande lago i cui abitanti muovono le proprie case a seconda delle stagioni. Ritorno al villaggio e pranzo al sacco sul posto. Tempo libero per una visita al vecchio mercato fino all’ora di ritrovo per il trasferimento in aeroporto per il volo di ritorno.

Le visite durante il tour potrebbero essere diversamente ripartite.

Hanoi The Ann o similare
Ninh Binh Ninh Binh Hidden Charm o similare
Halong – Giunca Halong Pelican o similare
Hoi An Ancient House Village o simili
Hue Eldora o similari
Ho Chi Minh Central Palace o similaew
Siem Reap Damrei Angkor o similare

Voli domestici comprensivi di tasse aeroportuali – (da considerare un supplemento in caso
di adeguamento di carburante o aumento delle tariffe aeree
Assistenza in aeroporto
Trasferimenti da/per l’aeroporto
Trasporto in minivan/autocar /autobus climatizzati durante il tour
12 pernottamenti negli alberghi menzionati o similari
Trattamento come da programma
Guide locali parlanti italiano durante le visite
Visite ed escursioni come da programma con ingressi ai siti inclusi.
Lettera di autorizzazione per l’ottenimento del visto in Vietnam

Voli da/per l’Italia
Volo da Ho Chi Minh per Siem Reap
Visite ed escursioni facoltative
Mance per le guide locali e gli autisti
Bevande e pasti non menzionati
Extra di carattere personale
Iscrizione – € 60,000 con documenti per e-mail; € 80,00 con documenti cartacei
Tasse aeroportuali ed adeguamento carburante
Assicurazione obbligatoria (medico bagaglio annullamento)
Visto d’ingresso in Vietnam (circa USD 25,00 – da pagarsi in loco) – Nota: fino al 30 Giugno
2018 non sarà più necessario il Visto d’ingresso per entrare in Vietnam. Questa
esenzione è valida per entrata singola e per soggiorni nel Paese che non oltrepassano
la durata di 15 giorni
Visto d’ingresso in Cambogia (circa USD 30,00 – da pagarsi in loco)
Tutto quanto non espressamente specificato ne “la quota base comprende”.

Ricordiamo che nessun servizio è stato opzionato pertanto le suddette quote sono soggette a riconferma in base alla disponibilità al momento della prenotazione ed alla variazione per l’eventuale fluttuazione del cambio, che viene calcolato 25 giorni prima della partenza. I prezzi sono basati sul cambio di 1 Euro pari a Dollari USA 1,19.

Login Account

6 or more characters, letters and numbers. Must contain at least one number.

Invaild email address.